Clubbing: il meglio del 2016 a Milano raccontato dai protagonisti della città

Un anno di clubbing a Milano, raccontato da chi la notte la fa e la organizza.

mercoledì 21 dicembre 2016

Condividi

Dove andare e cosa fare ve lo diciamo per 365 giorni. Ma per uno Zero che vi dà le sue dritte c’è anche un club che apre le sue porte, un tecnico che si prende cura dell’impianto e dei piatti, un driver che va a prendere gli artisti in aeroporto, un resident che è il primo ad arrivare e l’ultimo ad andare, un grafico, un pr e via discorrendo. Questo spazio è dedicato a tutto il mondo che c’è dietro una serata e ai rispettivi, tanti, bilanci di fine anno. A ognuna delle realtà interpellate abbiamo chiesto di presentarsi e di dare un commento della stagione appena passata. Li ringraziamo per la collaborazione e per averci fatto ballare un anno intero, con l’augurio che il 2017 non sia da meno.

Acquario

«Un 2016 che, senza esclusione di colpi, ci ha regalato altissimi livelli di musica ed emozioni, facendo crescere sia il progetto Acquario che l’Associazione Masada. Ogni data è stata a suo modo incredibile. Motivo per cui è davvero difficile per me citarne solo 5 ed ognuno di noi ne riporterebbe sicuramente altri.
The Gods Planet – Claudio PRC & Ness, per la seconda volta a Masada, hanno miscelato, in un set ibrido, colore ed oscurità con grande maestria. Travolgente è stato salire a bordo della navicella di Marco Shuttle, che ci ha fatto attraversare i paesaggi più ipnotici, raffinati ed oscuri, rallentandoci ed accelerandoci. Freddy K, cinque ore di energia pura e storia, ci ha deliziati in una super selezione terminata con un’ irresistibile “The Devil’s Dancers” (1982). Un giovane talento che si è distinto con un suo sound preciso è Alfredo Mazzilli; prima di lui il gusto e la ricerca di Adiel del Goa di Roma. Svreca, ultima data del 2016, ha composto un percorso insolito, profondo ed articolato costruendo un’esperienza sì musicale, ma anche e soprattutto mistica».

Clubbing

sab 17 Set 2016 ore 14:00
Party diurno a tutta techno. Special guest in consolle il duo The Gods Planet ovvero…
Clubbing

sab 9 Gen 2016
Party diurno, si inizia alle h. 14:00 e si va avanti fino a mezzanotte a…
Clubbing

sab 5 Mar 2016
Party diurno, si inizia alle h. 14:00 e si va avanti fino a mezzanotte a…
Clubbing

sab 5 Nov 2016 ore 14:00
Party diurno a tutta techno. Special guest in consolle Alfredo Mazzilli + Adiel, dj resident…
Clubbing

sab 17 Dic 2016 ore 14:00
Party diurno a tutta techno. Special guest in consolle Svreca, dj resident Podbielski, Münch, Gabriel…


Acquario TGP09 +loghiIl pomeridiano techno di Masada che nel giro di neanche due anni si è imposto tra gli appuntamenti imperdibili del week end. Un gruppo di giovani ragazzi, tutti sotto i trenat’anni, che vogliono godersi la musica e la notte e per questo hanno deciso di organizzare un party diurno. Bravi!

 

 


 

Amnesia Milano + Fabrique + Social Music City

«Decidere quali sono state le serate migliori del 2016 è estremamente difficile. Sarebbe stato meglio chiedermi quali sono state quelle che mi sono piaciute meno, visto che sono poche. Chiedermi le 5 migliori di tutti i nostri progetti Amnesia, le extra (large) date al Fabrique e Social Music City è proprio malefico. Mi sembrava giusto almeno suddividere in due parti: le date nei club e quella che possiamo considerare una rassegna elettronica estiva, ovvero SMC.
Inizierei con la memorabile data dei Martinez Brothers al Fabrique, poi il 14esimo compleanno dell’Amnesia, un grande traguardo, con Sidney Charles, Santè e Christoph e come non citare la bellissima serata Innervisions all night long, un evento completamente diverso dalle altre serate, e ancora il 18 Novembre con i Tale of Us, anche loro nel formato all night long, hanno curato dal primo all’ultimo disco, una data unica per il duo italiano più famoso al mondo nella loro città di appartenenza e infine il 19 novembre con Leon che ha fatto ballare anche i muri nel suo extended set all’Amnesia (per concludere così un week end tutto italiano).»

Clubbing

dom 24 Apr 2016 ore 23:00
House dal Bronx. In consolle anche Lele Sacchi.
Clubbing

sab 15 Ott 2016 ore 23:30
Dj set house, si festeggia il 14° compleanno dell'Amnesia. A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa…
Clubbing

ven 21 Ott 2016 ore 23:00
Dixon e Âme si esibiranno per tutta la serata in b2b, una traccia a testa…
Clubbing

ven 18 Nov 2016 ore 23:00
House and deep tech all night long con il duo italiano reduce da una stagione…
Clubbing

sab 19 Nov 2016 ore 23:00
Deep, tech house e techno con il talentuoso dj italiano già nella scuderia del party…

«Per quanto riguarda SMC citerei sicuramente una serata che per me è molto importante, perché esce dagli schemi classici delle varie serate che ormai, per svariati motivi, puntano solo sul guest e niente più, la serata di cui sto parlando è El Row, un evento bello, solare e divertente che punta sì sulla musica, ma soprattuto su allestimenti e scenografie curati in ogni minimo dettaglio. Poi ovviamente il 4 Maggio con Loco Dice, Enzo Siracusa, Caleb Calloway: Dice è sempre una garanzia, vedere più di 10000 persone ballare toglie il fiato. Joseph Capriati il 17 settembre che, tra Social Music City e Amnesia, quel giorno ha suonato più di 10 ore e per altre 10000 persone complessive, quel trasinatore di Sven e il grande opening con Dj Koze, Mano Le Tough e i Tale of Us, tutti in un giorno!
P.s.: mettendo giù le varie serate ho notato che le migliori che ricordo, sono state proprio quelle di cui ricordo meno, significa che mi sono proprio divertito!»

Clubbing

dom 3 Lug 2016 ore 18:30
Il party nato a Barcellona, che d’estate si svolge allo Space di Ibiza e durante…
Clubbing

sab 14 Mag 2016 ore 15:00
Tornano i grandi eventi house & deep house al Social Music City. A seguire (dalle…
Clubbing

sab 17 Set 2016 ore 16:30
Tuoni e fulmini con l'"italian techno titan", in consolle anche B. Converso. Aftershow all'Amnesia.
Clubbing

sab 3 Set 2016 ore 16:30
L'evento di punta della scena elettronica con tre star mondiali. A seguire, aftershow all'Amnesia.
Clubbing

sab 30 Apr 2016 ore 15:00
Tornano i grandi eventi house & deep house al Social Music City. A seguire (dalle…


innervisionsGli eventi più popolati di Milano sono sicuramente quelli curati dallo staff dell’Amnesia e dalle collaborazioni che stringe quando organizza le extra date al Fabrique e il Social Music Citu che allieta la nostra estate. Per capire come fare questi numeri chiedete a Riccardo il proprietario dell’Amnesia che alla fine si è prestato a dirci, a fatica, le sue top 5.

 


Body Heat

«Prima del 2016, Body Heat è stato un progetto che ha vissuto nell’ombra e ad esclusivo consumo degli “appassionati” aka eravamo in 10 gatti un po’ sfigati, uniti solo dalla passione per il funk e la musica dal vivo. L’anno appena passato ci ha permesso di uscire dal guscio grazie alla nuova location, ovvero il KTV di Paolo Sarpi che, grazie alla posizione strategica e alla presenza del karaoke, ci ha consentito di coinvolgere nelle nostre feste una marea di gente che cerca quello che proponiamo: una serata col sorriso, genuina, semplice e aperta a tutti. Per il 2017 continueremo a fare quello che abbiamo fatto nel 2016: suonare funk, disco ed house nel nostro piccolo club sottoterra, coinvolgendo dj e strumentisti, cantanti, mc, cercando di continuare a divertirci e, soprattutto, fare divertire il nostro pubblico, offrendo in tipo di intrattenimento in eguale misura intelligente/impegnato e spensierato.»

Clubbing

sab 23 Gen 2016 ore 22:00
La nuova realtà disco, funk, jazz e house fa ballare nello storico Pink Elephant di…
Clubbing

sab 24 Set 2016 ore 22:00
Disco, funk, jazz e house con Rocoe, Que Sakamoto, Dario Jacuzzi (live bass show), Nicodemo…
Clubbing

sab 2 Apr 2016 ore 22:00
La nuova realtà disco, funk, jazz e house fa ballare nello storico Pink Elephant di…
Clubbing

sab 3 Dic 2016 ore 22:00
La nuova realtà disco, funk, jazz e house fa ballare nello storico Pink Elephant di…
Clubbing

dom 13 Mar 2016 ore 12:00
gratis
Da mezzogiorno a mezzanotte: brunch (fino h. 16) con accompagnamento musicale funk, jazz, bossanova. Dal…


roccoTra le salette karaoke, le varie jam session e i live funk, disco e soul la serata Body Heat risulta essere una delle più divertenti, ben frequentate e riuscite di Milano. Complice l’iniziale hype sulla location, la serata poi ha continuato ad avere successo perché merita davvero.

 


 

BUKA

«Con la primavera 2016 Buka conclude la stagione allo Striptease di viale Padova e insieme a Club To Club porta Arca nel club di via Padova 272. La rassegna Mondo diventa un vero e proprio format e inaugura portando l’ebreo-rumeno Moscoman a suonare di venerdì in un ristorante egiziano con lo staff artistico del locale. A Buka Mondo vol.4 di domenica arriva il talentoso Nicola Cruz con il suo suono downbeat shiamanico Latinoamericano. Si moltiplicano gli appuntamenti “extraordinari”: dall’innaugurazione del Labirinto di Terraforma con Erratic, al Fuoriorario Diurno in Torchiera con Britta Arnold.
Buka nel 2017 riprenderà un po’ del suo spirito Antisocial delle origini e per spiegare il senso dei suoi spostamenti e raccontare lo spirito delle diverse situazioni che organizza e ha inaugurato un nuovo sito: www.buka.xyz»

Clubbing

ven 8 Apr 2016 ore 22:00
In occasione della Fiera di Arte Moderna e Contemporanea MiArt, BUKA e Club to Club…
Clubbing

ven 1 Lug 2016 ore 22:00
Buka porta a Terraforma l’installazione/live performance Erratic: un’installazione di Luci Verticali progettata da Supermafia, e…
Clubbing

ven 11 Mar 2016 ore 23:00
Tappa temporanea della Buka itinerante, si inizia con mashed ethnic ambient selection by Savana, a…
Clubbing

sab 17 Set 2016 ore 15:00
Nuova situazione della BUKA, di giorno, per l’ultimo week end dell’estate 2016: 12 ore di…
Clubbing

dom 2 Ott 2016 ore 18:00
Global dj set, special guest Nicola Cruz.


5 Situazioni Buka 2016Ci siamo innamorati di Buka da quando era un posto segreto in quel di via Mecenate, ricordate l’ex casa discografica GCD? Un posto pazzesco e l’ennesima occasione persa a livello di clubbing in una struttura figa che non dava fastidio a nessuno. Poi BUKA ha iniziato a girovagare tra ex striptease/ex cinema e ristoranti etnici sempre con eventi interessanti e con l’idea di un clubbing non convenzionale. Pollice in alto.

 


 

Club Haus

«Risulta sempre molto difficile stilare le classifiche sulle migliori serate di Club Haus 80’s, forse analizzando tutti gli ingredienti che compongono il party si può decretare quello più completo, ma bisogna considerare anche il fattore emotivo di ogni singolo partecipante che è la cosa più difficile da valutare.
Club Haus è un’esperienza, un momento di sfogo, di divertimento allo stato puro. Un luogo dove non esistono regole, si può essere se stessi o mettersi una maschera e giocare. Proprio il non prendersi troppo sul serio è il nostro marchio di fabbrica unito però alla grande professionalità di tutti i reparti dalla comunicazione, alla parte creativa passando per le relazioni pubbliche».

Clubbing

ven 15 Apr 2016 ore 23:30
Dress code: fluo, coloro i quali rispetteranno il tema dell'evento al 100% e si presenteranno…
Clubbing

ven 5 Feb 2016 ore 23:30
Special guest un'icona degli anni 80: Umberto Smaila.
Clubbing

ven 11 Nov 2016 ore 23:30
La musica italiana da cantare a squarciagola, dress code: Ricchi & Poveri, rispetterà il tema…
Clubbing

ven 2 Dic 2016 ore 23:30
Torna la sfida generazionale di Club Haus 80's insieme a chi gli anni '90 li…
Clubbing

ven 11 Mar 2016 ore 23:30
Si balla con i migliori successi anni 80, dress code: Montenapoleone, chi rispetterà il tema…


montenapoleone2 Allestimenti e animazione di prima qualità. Ogni venerdì un party con tu tema diverso, per un evento che sembra una festa in casa ma con gli effetti speciali. Club Haus è il clubbing commerciale di qualità dove tutto è curato nei minimi dettagli e nulla è lasciato al caso o alla cafonaggie.

 

 


 

Closer

«L’idea di Closer è nata nell’estate del 2015 all’interno del progetto Masada…ctronic una delle realtà più belle per la musica in città. C’è entusiasmo, freschezza, apertura mentale, un pubblico trasversale e appassionato. Siamo partiti con l’idea di creare una festa che non si rinchiudesse dentro facili definizioni di genere; come dj e promoter spaziamo senza barriere fra la house e la techno (fino a qualche anno fa era la norma, ma molti dj di oggi sono iper settorizzati e a mio avviso questo è molto limitativo). Cerchiamo di tradurre tutto questo in un mood che caratterizzi i nostri party al di là del genere musicale proposto, sempre rimanendo legati al mondo della “musica da ballo”, e il 2016 è stato un anno di grande soddisfazione per noi proprio perché il pubblico si è accorto di questa nostra visione, si è incuriosito e ci sta ripagando con grande passione. Siamo passati dal suono a 360 gradi di Dexter e Spencer Parker, ai nuovi eroi del suono italiano come Rodion e Mammarella, senza trascurare la techno con Hector Oaks, Pvs, Gigi Galli, Pearl, Violet Poison, e la house di Akirahawks e Xdb. Una consuetudine per noi fondamentale è chiudere sempre la festa con un b2b fra tutti noi resident, poiché non vogliamo che il nostro party si riduca a un vuoto contenitore di guest. Speriamo che il 2017 ci dia gli stessi stimoli dell’anno appena trascorso e in cui il pubblico di Closer e Masada…ctronic si lasci stimolare e trascinare da tutto quello che abbiamo in serbo nei mesi a venire».

Clubbing

sab 16 Gen 2016
Party nel miglior salottino di Milano: in consolle dall'Olanda Dexter (Clone, Dolly, Klakson, Ostgut Ton,…
Clubbing

sab 7 Mag 2016 ore 14:00
Un party techno-house diurno: dalle h. 14:00 a mezzanotte, guest Akirahawks (Homopatik) + Youngerbros (Low…
Clubbing

sab 1 Ott 2016 ore 14:00
House & techno, dj resident: w.h.a.t (aka Fedex + Rorschack b2b).
Clubbing

sab 12 Nov 2016 ore 14:00
Techno party diurno, dj resident Fedex & Rorschack, special guest P.E.A.R.L. (Falling Ethics).
Clubbing

sab 10 Dic 2016 ore 14:00
Techno-house party diurno, dj resident Fedex, Rorschack e Youngerbros, special guest Fabrizio Mammarella (Slow Motion).


closer2 Staffetta tra house e techno per un altro dei pomeriggi danzanti di Masada. Entusiasmo e qualità hanno fin da subito contraddistinto questa giovane realtà che ha continuato a lanciare bombe sui sabati milanesi. Iniziare a far festa per il week end con loro è sempre un piacere.

 

 


 

Dude

TESTO RESOCONTO 2016 NON PERVENUTO.

Clubbing

sab 16 Apr 2016 ore 23:00
House music e chilate di funk di classe all night long. In consolle anche Abstract.
Clubbing

dom 31 Gen 2016 ore 16:00
Housettona carica, funk sporco e soul sexy.
Clubbing

ven 9 Set 2016 ore 23:00
Dalla jungle alla techno con Dax J, dj inglese ma di adozione berlinese, in Osservatorio…
Clubbing

ven 9 Dic 2016 ore 23:00
In Osservatorio Astronomico, lezioni di danza con uno dei padri della disco newyorkese.
Clubbing

mer 7 Dic 2016 ore 22:00
Il più geniale dj e producer techno. Con lui Shifted, entrato in punta di piedi…


dude-notte-milano-zero-insegnaIn ordine trovate le migliori serate scelte dai ragazzi del Dude: Fausto, Oliver, Vladi, Gero e Alerunner. Come vedete al Dude passa il meglio dell’house e della techno che c’è in circolazione senza escludere guest dal suono più morbido o ricercato. Ci piace per questo, perché si beve bene all’Osservatorio Astronomico (il salottino del Dude) e perché è un club ruspante al punto giusto.

 


 

Elita

«Il 2016 è stato un anno di forti cambiamenti per elita che ha generato nuovi format ed ha modificato quelli storici. Milano ha oggi finalmente un’offerta degna di una capitale internazionale e la nuova mission è quella di allargare ulteriormente il pubblico proponendo nuove sonorità ed approcci sempre più innovativi. Da menzionare sicuramente il nuovo format del Design Week Festiva con cinque eventi gratuiti e grossi nomi (Daphni, Floating Points, John Talabot, Solomun solo per citarne alcuni) in orari e location fuori dagli schemi. Una rivoluzione vera e propria per le abitudini di chi vede il clubbing sempre uguale a se stesso. La seconda edizione di Linecheck music meeting and festival dove è stata la conferma della necessità di una music platform innovativa in Italia. Con gli addetti ai lavori si è discusso del presente e del futuro dell’industria musicale, riuscendo poi a coinvolgere tutta la città con eventi di taglio trasversale. Lo Smart Weekend che ha radunato 5 mila persone sulla Martesana, il Naviglio “povero” ma ricco di culture, tra cinema, musica, street food, ballando il dub del papà del genere Lee Scratch Perry ci ha fatto capire l’importanza di vivere gli angoli più nascosti e belli di Milano come quartieri nuovi pieni di energia da liberare».

Clubbing

sab 16 Apr 2016 ore 15:00
Il party Nike in collaborazione con Elita: in consolle Daphni b2b Floating Points e Jennifer…
Clubbing

mer 14 Set > dom 18 Set 2016
Linecheck - Music Meeting and Festival aspira a stimolare anche in Italia lo sviluppo di…
Spettacoli

ven 10 Giu > dom 12 Giu 2016
gratis
Il nuovo appuntamento open air firmato Elita Enjoy Living Italy e La Scheggia all’interno del…
Clubbing

sab 13 Feb 2016 ore 18:00
Un progetto di Plusdesign, a cura di Invernomuto, coordinato da Elita (Enjoy Living Italy), in…
Concerti

dom 22 Mag 2016 ore 14:30
Il primo evento italiano dedicato interamente all’universo del rap, da quello mainstream a quello underground:…


DWF11 DaphniElita nasce nel 2005 come associazione culturale con l’obiettivo di ampliare il già ricco programma della settimana del Salone del Mobile con il Design Week Festival. Oggi Elita è anche una company che offre al mondo dell’intrattenimento diversi format che vanno dalla produzione di eventi, alla produzione video passando per le public relations. La selezione degli eventi è stata fatta da uno dei fondatori: Dino Lupelli.


 

Le Cannibale

«Quello che va a chiudersi è stato un anno molto strano per noi: abbiamo deciso di rischiare tantissmo e reinventare completamente il nostro progetto, il suo format, il nostro metodo di lavoro. Abbiamo nello specifico scelto di spingere forte sul nostro prodotto interno e proporre insistentemente i nostri resident djs Uabos, Bold as Gold, Rollo//Dexx, abbandonando l’idea di lavorare in una location ‘fissa’ in favore del ‘randagismo ragionato’, anche al fine di lavorare più di un giorno alla settimana. Ne è venuta fuori la stagione dei record, inaspettatamente.
Queste cinque sono le nostre serate preferite: ne vorremmo inserire nell’elenco almeno altre due (“La Metropoli di Blade Runner” e “Hotel Room”) ma abbiamo deciso di stare alle regole e abbiamo indicato la nostra top 5 annuale. Difficile dire quale evento sia stato migliore di altri, ma siamo tutti concordi che Boris & ND_Baumecker al Volt merita il primo posto, seguito dall’emozionante ritorno al Tunnel Club e da Reverso, nel quale alcuni dei decani della disco italiana ci hanno regalato parole bellissime».

Clubbing

ven 21 Ott 2016 ore 23:00
House dj set from Berlin presentato da Le Cannibale. In consolle anche Uabos.
Clubbing

sab 7 Mag 2016 ore 22:30
House night con Groove Armada - Tom Findlay dj set, Uabos, Nicodemo, Christian Russo.
Clubbing

sab 2 Apr 2016 ore 11:00
gratis
Dalle 11 del mattino alle 3 di notte: nell'ottica di presentare un momento a cavallo…
Clubbing

sab 9 Gen 2016 ore 23:30
Preparati a una festa segreta lunga una notte all'interno di un mondo fatto di suggestioni…
Clubbing

dom 17 Lug 2016 ore 17:00
Immersi tra le opere d'arte di De Chirico, gli spazi del Triennale Design Café e…


lecannibale_crew miniAlbert e Marco sono gli ideatori di Le Cannibale che da settimanale del Tunnel è diventato un progetto di eventi molto diversificato (il Wunder Mrkt è una loro produzione) e, seppur per poco, è stato anche un club. Quest’anno li trovate una volta al mese al Volt: una bellissima casa per mettere d’accordo vecchi aficionados e nuove giovani prede da “scannare” di divertimento.

 


 

LOBO

«Lobo nasce e cresce in uno spazio occupato, il Leoncavallo, luogo di contaminazioni per eccellenza, in questo anno abbiamo cercato di unire i puntini della musica elettronica non convenzionale, quella underground nel vero senso della parola, quella che guarda al passato con ammirazione e proiettata verso un futuro fatto di esperimenti sonori e multiculturalità – bass music, techno, IDM, hip-hop, beats, suoni dub e grime sono parte della nostra storia. Un anno passato veloce da Broke One fino a Mala e i nostri party estivi totalmente free entry: se non ci sei mai stato passa a trovarci che la porta è sempre aperta e il Soundsystem sempre acceso».

Clubbing

sab 23 Gen 2016 ore 22:30
Dj set tra house, garage, 2step e altri suoni spinti con i resident di Lobo…
Clubbing

sab 12 Mar 2016 ore 23:00
Dj set tra dub, dubstep, 2step, garage e dancehall con un dei fondatori del dubstep
Clubbing

sab 30 Apr 2016 ore 22:00
Per festeggiare i 3 anni party mensile Lobo, il nuovo progetto di Scratcha DVA e…
Clubbing

sab 19 Nov 2016 ore 23:00
Future beats & raw electronic music, in consolle Daedelus.
Clubbing

sab 17 Dic 2016 ore 23:00
Lo sciamano Sam Shackleton per la prima volta al Leoncavallo intonerà i suoi mantra fatti…


LOBOLa nostra club-night preferita del Leoncavallo che tra passato e futuro permette di trascorrere ottime serate nello storico centro sociale che ha appena spento 40 candeline. Non solo feste del raccolto e politica ma anche musica da club internazionale. Su le manu per LOBO.

 


 

NUL

«Guarda che NUL non ha un genere dominante. Capisco che la cosa lasci molti disorientati, ma vedi NUL è come una di quelle mappe del ‘500, con i confini incerti, il vuoto oltre gli oceani e le nuove rotte da disegnare per collegare i continenti. Per entrarci devi essere un po’ esploratore, se sei uno di quelli che vanno in cerca di dogmi rassicuranti credo che NUL non sia roba per te. In una serata c’è Jayda G che suona house lo-fi, quella dopo la techno di Marco Shuttle e poi Baldelli che suona Fela Kuti. A me piace la musica, la sua storia, il suo ruolo sociale e la sua funzionalità nel fare muovere i corpi, e NUL è una serata che ho pensato per chi è interessato a questo genere di cose».

Clubbing

ven 18 Nov 2016 ore 23:30
Afro/cosmic night con il maestro con lui anche Fountain of Chaos tra percussioni etniche e…
Clubbing

ven 19 Feb 2016 ore 23:30
Techno cosmica con il producer tedesco della Workshop.
Clubbing

sab 16 Apr 2016 ore 22:00
Si balla in mezzo alle creazioni avveniristiche di 35 designer radicali in uno degli spazi…
Spettacoli

gio 6 Ott > sab 8 Ott 2016
gratis
Uno spin off di Milano Flm Festival dedicato a tre icone che hanno condizionato l’immaginario…
Clubbing

ven 25 Nov 2016 ore 23:30
Slow motion.


fountain_of_chaosTyler aka Fountain of Chaos è la mente, il dj e il direttore artistico di NUL: il settimanale dal suono più ricercato dello storico Plastic. Dopo aver girovagato per anni con diversi progetti essere ospite in questo club è un onore per Tyler, e noi supportiamo le sue scelte coraggiose e il suo viaggio musicale (e non solo). Però quando siete in centro pista dovete urlate che lui vuole sentire il vostro calore.

 


 

Pervert

«Il 2016 è stato denso di appuntamenti molto validi. Avrei dovuto aggiungere anche il Capodanno The Hotel, che stiamo andando a bissare anche quest’anno e il mio compleanno a Cash From Chaos ma mi dilungherei troppo. La classifica è molto semplice da stilare. Sodoma di Halloween appena passato è stato amazing! Un vero e proprio Fetish Party in stile londinese, con tutti gli ingredienti giusti al posto giusto. Direi in assoluto il party che più ci rappresenta di più.Peepshow invece ha dato spazio ai dj emergenti che da li a poco sono esplosi a livello internazionale. Infatti il nostro Erro dopo qualche mese ha infilato traccia dopo traccia dei successi che l’hanno portato ad essere “the next big thing”. Amanda Lepore invece ci ha permesso di riavvicinare il mondo della moda ai clubs. Anche questo un grande successo! Sulla stessa linea condivisa, anche il party di Room Service con Fergie (la cantante statunitense) e quello con Giorgio Moroder che hanno riportato l’Hollywood ai fasti di qualche decennio fa. Per il 2017 aspettatevi delle grandi novità a partire dal ritorno a Gennaio di Peepshow, in una nuova location!».

Clubbing

lun 31 Ott 2016 ore 23:00
Halloween party a cura di Pervert: musica electro-hard-house-techno spinta con animazione fetish-goth-sodomizzazione con anche un'area…
Clubbing

sab 16 Gen 2016 ore 23:30
Techno night by Pervert, in consolle Obi Baby, Simon Ricci, Envy, guest Enrico Sangiuliano/Drumcode.
Clubbing

mer 21 Set 2016 ore 23:30
Techno & tech house, in consolle Obi Baby, Carlo Mognaschi, Lorenzo lsp, Daniele D'alessandro, dj…
Clubbing

ven 22 Apr 2016 ore 23:00
Per il 30° compleanno dell'Hollywood, Lift presenta il 3 volte Oscar Giorgio Moroder.
Clubbing

mer 24 Feb 2016 ore 23:30
Party per la Fashion Week con Amanda Lepore, modella statunitense, nota transessuale, icona della moda,…


13166052_10153733523395852_277698527850722016_nIl Pervert oggi ha un uomo solo al comando, Obi Baby, con al seguito tutti i suoi collaboratori. Da ormai quasi due decenni ci fa ballare in modo veramente spinto, tra latex e bellissime ballerine ambigue e non, e non ha intenzione di farci smettere. Noi ne abbiamo bisogno, Milano ne ha bisogno. “It’s time for a revolution” (cit.)

 


 

Q 21

«Il party di Capodanno dell’anno scorso ha veramente chiuso l’anno in bellezza: 12 ore in compagnia di una vera e propria folla, che poteva saltare su un tappeto elastico di due metri di diametro con proiezioni interattive, o guardarsi i video in 3d in room 1 con gli occhialini che davamo all’entrata. Ad una cert’ora le proiezioni in 3D le vedevano pure in room 2 anche se non c’erano.
La chiusura di Kosmos, una delle stagioni di q|LAB che mi ha regalato più soddisfazioni. Più di 4 mila metri di spago per arrosti appesi al soffitto della room 1 che giocavano col laser: poca spesa tantissima resa. Como Una Virgen, l’edizione di Cash from Chaos della immacolata ha visto confluire per la prima volta assieme alla locanda una joint venture di staff, fra cui Pervert, Popstarz, e q|LAB. Le parole di Obi al pomeriggio: “stiamo bassi con il personale, sarà una serata tranquilla!” Io, cretino che gli ho dato retta, ho fatto un’ora e mezza al guardaroba per smaltire la gente. La seconda serata di Toaleta Barbati, uno dei nostri sabati mensili che accosta la techno berlinese della room 1 alle sonorità dark della room 2, ha avuto come guest Freddy K che ha saputo creare veramente una bellissima energia. Come ultimo evento ho scelto il Botox, ma senza riuscire a specificare una data precisa, perchè ogni volta è un circo.
Aneddoto random: sono in consolle che suono, mi si avvicina con timore Obi (sempre lui!) e mi dice: “Carlo so che non dovrei disturbarti ma guarda: c’è uno lì per terra steso che non si muove” in effetti era così era. Lascio di corsa la consolle, corro all’ingresso, avviso la sicurezza e ritorno al volo a suonare già immaginandomi sirene di ambulanze e gente che guarda dalla finestra. Dopo due minuti arriva il tipo della security ridendo e mi dice: “tutto a posto, era solo uno a cui piace leccare le scarpe”».

Clubbing

gio 31 Dic 2015
La notte di capodanno, a partire dalle h.01:00, Q21eq|LAB festeggiano con una serie di dj…
Clubbing

gio 19 Gen 2017 ore 00:00
Musicone house techno con Carlo Mognaschi & tutti i friends del q|LAB per l'ultima notte…
Clubbing

mer 7 Dic 2016
House, r'n'b, pop, in consolle Carlo Mognaschi & Narcissus, dj guest: Obi Baby, Lorenzo LSP,…
Clubbing

sab 12 Nov 2016 ore 23:55
Serata house-dark, in consolle Fedex, Rorschack, Freddy K, Nina T, Santa Sangre, Alejandro Jodorowsky.
Clubbing

sab 17 Set > dom 18 Set 2016
Torna l'after a cavallo tra sabato e domenica (si parte alle 5 del mattino di…


botoxIl locale di via Padova alla cui direzione artistica c’è il buon Carlo Mognaschi è un punto fisso nella mappa del clubbing milanese tra after per etero confusi e non e seratoni techno. Ogni anno Carlo rifà il locale e lo abbellisce e anche quest’anno ci ha colpito come solo lui sa fare.

 

 


 

Rollover

«Molto dura selezionare solo 5 party del 2016 perché ogni settimana, ogni party Rollover ci lascia sempre qualcosa di importante. Il 2016 per Rollover è stato un anno fondamentale, perché ha segnato un passaggio. Abbiamo lasciato i Binari nel novembre 2015 e dopo una breve parentesi all’Item abbiamo ripreso il 2016 con un private party a Gennaio durante la fashion Week con Pete Rock in uno studio fotografico, poi il big event con gli Hot Chip al Fabrique e subito dopo ci siamo catapultati nel mondo trash/parco giochi del Puerto Alegre! Dopo il big ppening che ha lasciato tutti a bocca aperta per la scelta di quella stramba location, la stagione è proseguita nel migliore dei modi fra susseguirsi di ospiti (Jolly Mare, Eric Duncan, Munk per citarne alcuni) e nuovi arrivi (in tutti i sensi) fino ad arrivare all’ultima in cui gli alberi finti e i simboli maori erano entrati nel cuore di tutti. Per questo il Closing del Puerto entra di diritto nella Top 5 del 2016!
Si aggiudica una posizione nella Top 5 anche il super Pool Party all’Acquatica Park, unica data estiva del 2016 targata Rollover, che ha visto arrivare nella lontanissima Baggio (o dov è?) ben 1000 persone, Rollovers affezionati che ci hanno seguiti fin lì per un tuffo in piscina ballando al ritmo dei Rollover Dj, unici guest della serata che è stato un vero festone tra amici. Dopo la pausa estiva sulle ceneri del Puerto è nato l’Apollo il Club creato a nostra immagine e somiglianza e pensato anche per il naturale svolgimento di Rollover, con una accogliente “welcome room” fra chiacchiere e jazz live che rispolverasse un po’ i ricordi dei più affezionati dai tempi del Tombon, il ristorante che in serata diventa la sala hip hop, proprio come ai tempi del Binari e finalmente una Disco Room che valorizza a pieno il sound “Rollover”. Per questo motivo l’Opening di due giorni dell’Apollo con Horse Meat Disco il venerdì e Dj Fett Burger il Sabato merita certamente di entrare di diritto nella Top 5 del 2016. Gli altri 2 posti lo assegniamo alle recentissime serate con Paquita Gordon e Tiger & Woods. La prima con 1200 persone esaltate dalla selecta di questa dj del gentilsesso, la seconda in un freddo martedì di Dicembre: il gelo fuori e il lungo ponte dell’Immacolata hanno reso questo party intimo e caldissimo con degli ospiti della madonna che hanno infuocando il dancefloor fino all’ultimo disco. Ci vediamo nel 2017!».

Clubbing

ven 27 Mag 2016 ore 23:30
House & funk, ultimo appuntamento della stagione con Rollover djs + Concret (Diego Escobar).
Clubbing

sab 23 Lug 2016 ore 21:00
gratis
Una grande piscina con acqua alta un metro sarà anche dancefloor (oltre a quello sotto…
Clubbing

ven 23 Set > sab 24 Set 2016 ore 23:30
Rollover inaugura la nuova stagione con due serate di fila all'Apollo Club (ex Puerto Alegre);…
Clubbing

ven 4 Nov 2016 ore 23:00
Dalle h. 23 Delirium Jazz Band (sala Living), dalle h. 00.30- 04.00 Rollover dj resident…
Clubbing

mar 6 Dic 2016 ore 23:00
Edit electro con il progetto groove-elettronico italiano più riuscito degli ultimi 5 anni: Tiger and…


roll Rollover ha trovato la sua identità e il suo club. Dal piccolo Zog al grande Apollo, da far divertire un gruppetto di amici a far ballare migliaia di persone, tutto passando per feste legate alla moda o alla pubblicità. E la loro mailing list cresce, e le loro feste riescono sempre bene.

 

 


 

Sabotage

«Al primo posto della classifica dei nostri migliori eventi del 2016 quello per cui siamo ancora oggi in hangover. La festa di Natale di Sabotage Milano trasuda un’atmosfera unica lasciando un retro gusto di vodka lemon e panettone. Tutti i nostri amici ci hanno raggiunto per l’occasione e possiamo affermare che è diventato un po’ l’appuntamento di fine anno della scena rap italiana che gravita a Milano. Ensi, Noyz Narcos, Clementino, Salmo, Achille Lauro, Kwality, Nitro, Vox P, Mace, 2P e Rkomi, sono solo alcuni dei nostri special guest che hanno dato il loro meglio nell’area privé del club. Quest’anno sono riuscito ad offrire qualcosa in più al pubblico con lo show di Jammz, un degli artisti della scena grime inglese più promettenti.
Nella classifica anche l’evento al karaoke cinese di Paolo Sarpi con Uniiqu3, da Newark, regina indiscussa della Jersey Club Music che ha fatto ballare Ghali tra il pubblico presente, arrampicandosi sopra il bancone del bar, l’evento del 9 marzo con Ensi si è presentato a sorpresa in consolle e, complici qualche free drink di troppo, ha sparato cinque minuti di freestyle pazzesco, la serata in cui Rkomi, che abbiamo presentato per primi a Milano, si è portato anche i fratelli di gang Sfera e Tedua ed è partita la “C con la mano..” e “se ti becca Falco” e per finire lo show di un king per ogni dj rap che si rispetti: A-Trak al Circolo Magnolia».

Clubbing

ven 16 Dic 2016 ore 23:30
Torna la festa di Natale di Sabotage: i dj resident spingeranno la migliore selecta musicale…
Clubbing

mer 26 Ott 2016 ore 23:00
Sabotage ospita il futuro della dance music. In consolle anche LVCA, Lvnar, Dj Tsura. Karaoke…
Clubbing

ven 2 Dic 2016 ore 23:00
Beat grassi con un asso delle produzioni e del turntablism.
Clubbing

mer 30 Mar 2016 ore 23:00
I dj di Sabotage Milano spingeranno la migliore selecta rap e beats , in consolle…
Clubbing

mer 9 Mar 2016 ore 23:00
I dj di Sabotage Milano spingeranno la migliore selecta rap e beats , in consolle…


Sabotage - 16.12.2016 - Block-133Serata itinerante con il radar puntato sui suoni underground più attuali, senza però dimenticare il passato e la storia. La scena hip hop milanese e non solo pare che si dia appuntamento a Sabotage e noi siamo orgogliosi del loro successo e felici di pubblicarlo ogni volta che ci mandano le info per tempo.

 

 


 

Take It Easy

«Il 2016 è stato un anno molto importante per il progetto, moltissimi sono gli artisti che si sono alternati dietro il mixer e moltissime sono le persone che hanno scelto Take It Easy decidendo di farne parte anche solo per una notte. In questa classifica dovrebbe esserci ogni singolo evento di questa straordinaria annata, perché in ogni singolo evento c’è l’anima di Take It Easy.
Iniziamo menzionando il compleanno: quest’anno sono state spente 6 candeline per uno dei party più sentiti di Take It Easy con al comando i padri e dj resident del progetto Bugsy e DJLMP. Poi va menzionato Jeremy Underground, l’unico guest ad esser tornato due volte nel corso di questo anno: le sue parole una volta finito il set: “Best club, Best party, Best Girls!”. Infine Tony Humphries Forse il più bel party di tutto il 2016, anche se è difficile dirlo per certo. Tony Humphries è una vera leggenda vivente, un’artista e una persona straordinaria, difficilmente chi c’era quella notte riuscirà a dimenticarsi la magia che si è creata e i sorrisi che lui ha saputo regalare con la sua house music purissima».

Clubbing

sab 23 Gen 2016 ore 23:30
Si festeggiano 6 anni di party con un successo esponeziale: in consolle l'house music degli…
Clubbing

sab 12 Mar 2016 ore 23:00
House con lo storico fondatore della Ovum Recording.
Clubbing

sab 26 Nov 2016 ore 23:30
Uno dei nomi caldi della nuova scena house-deep olandese.
Clubbing

sab 3 Dic 2016 ore 23:30
House, deep e grande amore per la musica su vinile. Un dj set che è…
Clubbing

sab 10 Dic 2016 ore 23:30
Una leggenda della musica house.


tieTake It Easy è sì la serata del sabato ma i ragazzi, per quest’anno, hanno preso in gestione tutto il livello 2 del Tocqueville che è diventato il Block, ovvero il loro locale. Il posto migliore dove andare a ballare in zona C.so Como, quello che ci fa stare meglio, quello con la musica migliore del week end, quello in mano a giovani appassionati che stanno crescendo. Full support!

 


 

Volt

«La serata con San Proper è stata assolutamente memorabile. Lui è un personaggio di un’eccentricità e di un carisma unico, il suo set è stato uno dei più pazzi che io abbia mai sentito: house e disco ma il finale ha stregato tutti con l’ultima mezz’ora dove ha suonato solo dischi jazz, blues, straniando tutti ma mantenendo una vibe in pista molto molto bella. In pochi secondo me possono permettersi di suonare quelle cose se non hai una personalità come la sua. Mano Le Tough è stato un super seratone, con una grande energia dappertutto. Il modo in cui lui controlla il dj set e la pista è davvero raro. Il party con Young Marco è stato uno dei dj set più fighi perché per tutto il tempo è stato trasversale, eclettico, divertente e fresco. Ha chiuso con, in ordine: Davide Bowie “This is not America”, poi Fatima Yamaha e infine Phill Collins “In the air tonight” e grande apoteosi. Ricordando il Divina quella più bella è stata sicuramente la data con Axel Boman: grande dj set, quasi solo vinili con quel mood che piace a noi ed è stato fenomenale.»

Clubbing

ven 7 Ott 2016 ore 23:00
House e disco con il capelluto producer olandese. In consolle anche Clay.
Clubbing

ven 11 Nov 2016 ore 23:00
La one night Mondrian ospita il super dj della Maeve con la sua deep tech…
Clubbing

ven 30 Set 2016 ore 23:00
Le Cannibale presenta il dj set house dell'olandese Young Marco.
Clubbing

lun 31 Ott 2016 ore 23:00
Elettronica & deep techno per un Halloween fuori dal coro.
Clubbing

sab 27 Feb 2016 ore 23:00
Deep house visionaria dalla Pampa Records con uno dei tre fondatori della Studio Barnhus.


voltIl Volt è totale! Il club più bello di Milano, secondo noi. Dietro ci sono l’imprenditore/esteta della moda Claudio Antonioli (con un grande passato da clubber), il giovane Marco Sala e altri soci di quello che prima era il Divina. Finalmente non c’è più il privé si balla tutti, tutti insieme in centropista: alti, bassi, belli, bellissimi e brutti (ma di notte son tutti più belli), fashionisti e non.

 


 

Wall

«Difficile fare una selezione del meglio sicuro però ci sono delle serate più significative di altre. Per esempio quella con Soul Clap e Kenny Dope: Old school vs new school con un pubblico che non voleva più andarsene e tutti i dj emozionati. La serata in collaborazione con Elita con special guest David August come una delle nuove stelle dell’elettronica. Fan in delirio per uno show che non è ne un live ne un dj set e non è catalogabile in nessun genere musicale. Proprio per questo un capolavoro. Kerri Chandler, uno dei dj più amati dal pubblico del Wall per come riesce a rappresentare perfettamente la storia e la contemporaneità nei suoi set. L’ultima volta ha tirato fuori anche un synth Korg e, coadiuvato dal nostro resident più house, Antonio D’Amato, ha scotennato i presenti con delle rasoiate live ai tasti bianchi e neri. Il set sciamanico di Damian Lazarus, dj che riesce a dipingere un quadro musicale in costante contatto spirituale con le persone sul dancefloor. E infine l’importanza delle resident night per valorizzare la propria scuderia: l’eclettismo modern house di Lele Sacchi, il retro future di Marcello Carozzi, l’house groovosa di Antonio D’Amato, la minimal tech-funk di Stephan Esse e la contemporary deep di Richard Merq».

Clubbing

sab 15 Ott 2016 ore 23:00
House e disco palleggiate con il duo di Boston.
Clubbing

sab 16 Apr 2016 ore 23:30
Deep house con uno dei più caparbi giovani dj della Innervision.
Clubbing

sab 5 Nov 2016 ore 23:30
gratis
House, techno & elettronica.
Clubbing

lun 31 Ott 2016 ore 23:00
Si vola in 4/4 house.
Clubbing

sab 1 Ott 2016 ore 23:00
Il boss della Crosstown Rebels.


damian Al Wall passa il meglio dell’house e della deep house strizzando l’occhio al mood ibizenco. Quest’anno le pareti esterne dei bagni sono illuminate da video proiezioni e la terrazza è sempre un’ottima “valvola di sfogo” se non si vuole ballare tutta la notte. Da non tralasciare la cortesia dei vari promoter e dj resident, infatti tutto lo staff ha partecipato alla redazione di questi 5 eventi.

 


Leggi il meglio del 2016 raccontato dai collaboratori di Zero.

Ad could not be loaded.