ven 25.05 2018 – dom 15.07 2018

Andrea Pazienza, trent’anni senza

Dove

MACRO Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani 4, 00153 Roma

Quando

venerdì 25 maggio 2018 – domenica 15 luglio 2018

Quanto

€ 12/10

Le donne, i cavalier, l’arme, la roba titola un libro dedicato ad Andrea Pazienza, il più celebre fra i fumettisti italiani emersi dalla temperie del ’77 bolognese, una fucina di creatività che ci ha consegnato storie, personaggi e battute memorabili. Quel titolo è rappresentativo dei temi che affiorano, in forme diverse, in tutta l’opera di Paz, probabilmente il fumettista più imitato fra quelli che hanno segnato il decennio tra la fine dei Settanta e gli Ottanta. La mostra Andrea Pazienza, trent’anni senza – Paz è scomparso nel 1988 – inaugura nella cornice dell’ARF! Festival – una delle più interessanti iniziative dedicate al fumetto a Roma – e presenta una vasta selezione di tavole originali, dagli esordi (Aficionados, il capolavoro Le straordinarie avventure di Pentothal, Zanardi), alle corrosive reinterpretazioni del canone disneyano (Perché Pippo sembra uno sballato), dalle tavole a colori di Campofame, all’incompiuta Storia di Astarte e alla sua opera definitiva, Gli ultimi giorni di Pompeo. Saranno esposte anche rarità come prove di layout, sketch e bozzetti, una galassia di opere che testimoniano il suo eclettismo e la sua straordinaria capacità di leggere la realtà, estrapolando gli aspetti più ridicoli e tragici dell’esistenza.

Scritto da Italo Rizzo