mar 13.09 2016 – dom 18.09 2016

Re-Drawing the theory/Re-Drawing the House

Dove

Villa Vertua Masolo
Via Garibaldi 1, Nova Milanese

Quando

martedì 13 settembre 2016 – domenica 18 settembre 2016

Contatti

Sito web

Sembra strano, ma un’incredibile concentrazione di intelligenza architettonica si localizza improvvisamente a Nova Milanese. La causa prima di questo campo magnetico è la 57° edizione del Premio Bugatti-Segantini, che ha chiamato di nuovo i Parasite2.0 a curare un progetto speciale, ospitato nella Villa Vertua Masolo. Gli ospiti sono il brillantissimo critico e ricercatore Davide Tommaso Ferrando, attivo a Torino e fondatore, tra le altre cose, di 011+; Daniel Tudor Munteanu, architetto e urbanista rumeno che con Ferrando ha appena curato l’Unfolding Pavilion a Casa Gardella durante la Biennale, e sempre con lui cura il concorso e la mostra di disegno Architectural images in the age of Instagram / What is my private space? a Novate. Poi saranno esposte le opere di Raumplan (autori della fortunatissima mostra Failures alla cascina Cuccagna lo scorso aprile) + Ganko, e ancora del collettivo milanese Fosbury architecture, e di Over Habitat, collettivo composto da Grazia Mappa , Gabriele Leo e Stella Armeli Iapochino.

Scritto da Lucia Tozzi