gio 11.10 2018 – dom 14.10 2018

Terra di Tutti Film Festival 2018: voci dal mondo invisibile

Dove

Cinema Lumière - Cineteca di Bologna
Via Azzo Gardino 65, 40122 Bologna

Quando

giovedì 11 ottobre 2018 – domenica 14 ottobre 2018

Quanto

€ 3 (spilletta per accedere a tutte le proiezioni)

Siria e rifugiati, accoglienza e caporalato, infanzia invisibile, cambiamenti climatici e paesi spesso dimenticati: sono alcuni dei temi di Terra di Tutti Film Festival che dal 2007 fa il punto su diritti umani e stato del pianeta. La rassegna dedicata al cinema sociale, organizzata dalle ong GVC e COSPE onlus, torna a Bologna dall’11 al 14 ottobre con circa 40 film da tutto il mondo, affiancati a incontri con registi, attivisti e operatori del settore.
Un’occasione importante per aprire gli occhi su ciò che spesso si preferisce non vedere, e anche per questo a ingresso libero, con una spilla crowdfunding da 3 euro.

Il lungo viaggio toccherà luoghi remoti come le terre abitate dalle comunità afrodiscendenti quilombolas in Brasile e altri vicinissimi come i terreni coltivati dell’Agro Pontino o gli spazi di accoglienza per i richiedenti asilo, i campi dei rifugiati in Libano e i territori dell’ISIS (da non perdere “Of fathers and sons”, già vincitore del World Cinema Grand Jury Prize Documentary al Sundance Film Festival 2018); e, ancora, Nicaragua, Guatemala, Colombia, Gambia e Burkina Faso.

Ci sarà spazio quest’anno anche per le web series con i videomaker de’ Il Terzo Segreto di Satira.
Brindisi d’apertura presso Il Cameo nel cortile della Cinema Lumière a Bologna, venerdì 12 ottobre alle ore 19.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Scritto da La Redazione