mer 14.11 2018 – mer 12.12 2018

Contrappunti

Dove

Museo di Roma in Trastevere
Piazza S. Egidio 1/b, 00153 Roma

Quando

mercoledì 14 novembre 2018 – mercoledì 12 dicembre 2018

Quanto

free

Un ciclo di appuntamenti per raccontare l’arte a Roma nel 1968, con interventi dei protagonisti dell’epoca e immagini di opere e mostre realizzate in importanti gallerie romane. Di seguito il programma completo.

Mercoledì 14 novembre
16.30 – Le mostre della galleria “La Salita”

Gli artisti, Sergio Lombardo e Maurizio Mochetti, protagonisti delle mostre presso la galleria di Gian Tomaso Liverani nel 1968 raccontano, con Lorenzo Bruni – critico e curatore storico dell’arte – il loro percorso creativo nel panorama della rivolta studentesca e dei movimenti sociali aprendo una stagione di mobilitazione durata un decennio.

Mercoledì 21 novembre
16.30 – Le mostre della galleria “La Tartaruga”

Ilaria Bernardi curatore storico dell’arte e Lara Conte – docente di storia dell’arte contemporanea presso l’Università di Roma Tre – approfondiscono la portata rivoluzionaria e d’avanguardia della rassegna di performance dal titolo Teatro delle mostre, svoltasi presso la galleria di Plinio De Martiis nel maggio 1968.

Mercoledì 28 novembre
16.30 – Le mostre della galleria Arco di Alibert

Daniela Ferraria e Tatiana Giovannetti – curatori e storici dell’arte – approfondiscono l’attività della galleria fondata da Mara Coccia che ha promosso una serie di mostre dedicate al design ma anche alla fotografia di Mario Cresci che, con l’evento Il Percorso ha reso protagonisti gli artisti romani.

Mercoledì 5 dicembre
16.30 – L’“Ambiente proiettivo animato” de L’Attico e altre esperienze video romane.

Luca Maria Patella – artista – con Raffaella Perna – docente di Storia dell’arte contemporanea presso l’’Università di Macerata – indagano criticamente la produzione video di Patella in relazione alle altre esperienze video realizzate dallo stesso artista nel corso dell’anno 1968.

Mercoledì 12 dicembre
16.30 – Le mostre e l’editoria della Galleria Editalia

Raffaella Bozzini – fondatrice della Galleria Edieuropa QUI arte contemporanea – con Davide Sarchioni – curatore storico dell’arte – approfondiscono l’azione culturale promossa dalla galleria di Lidio Bozzini che ha esteso la sua attività espositiva all’editoria con la pubblicazione di monografie e riviste specializzate in arte contemporanea.

Scritto da La Redazione