sab 24.11 2018

Link back in town: Lele Sacchi presenta Club Confidential

Dove

Sferisterio
Via Irnerio, Bologna

Quando

sabato 24 novembre 2018
H 18:00 - 02:00

Quanto

free

Organizzatore

Link

Lele Sacchi e la sua parete di vinili

Avete presente “Kitchen Confidential”? Il libro scritto dallo chef ed ex compagno di Asia Argento, Anthony Bourdain (RIP), che racconta il dietro le quinte della ristorazione americana? Un ibrido tra la biografia, fatta di storie e aneddoti senza risparmiare retroscena viziosi, e il saggio su come stare attenti e cosa ordinare quando si è al ristorante. Ecco, da questa reference è nato “Club Confidential”, il primo libro di Lele Sacchi.

Dj dalla carriera più che ventennale, insegnante di Storia delle sottoculture musicali allo IED, conduttore del programma Radio2 in the Mix, sfegatato tifoso dell’Inter, padre di famiglia, Lele mischia episodi di vita personali alla storia dei nomi fondamentali del clubbing in un viaggio che parte dalla Londra dell’indie e dell’underground (Lele inizia a frequentarla appena maggiorenne) e arriva fino alla Dubai del Luxury Lifestyle, con tappe a Detroit e Ibiza e un centro nevralgico sempre milanese.

L’opportunità e l’esigenza di questo libro, sicuramente dal taglio diverso rispetto a tutti quelli che avete già letto, è nata anche dal fatto che i dj, da nerd della musica, adesso sono star osannate in tutto il mondo, e Lele questa trasformazione l’ha vissuta in pieno. Poi, aggiungiamo noi, il clubbing ormai è popolare quasi quanto la cucina. E forse anche più sano.

Conduce Damir Ivic; partecipano l’Assessore alla cultura Matteo Lepore, Dj Rame e Pierfrancesco Pacoda.
A seguire dj set e selezione musicale con Soul Boy, Max Miranda e gAs.

Durante l’evento saranno presenti tre presidi riguardanti il connubio tra salute e mondo della notte: uno organizzato dalla cooperativa Carovana – nello specifico il progetto “Beat project” -, uno da Open Group sulla prevenzione e la cura dell’HCV – “Fatti il test” – e l’ultimo di Plus onlus che effettuerà test dell’HIV gratuiti e anonimi con personale paramedico , organizzato dal  primo centro gestito dalla comunità LGBT per la salute sessuale.

Scritto da Zagor