sab 19.01 2019

R3 Klubnacht: Steve Bicknell

Dove

Dude Club
Via Carlo Boncompagni 44, 20139 Milano

Quando

sabato 19 gennaio 2019
H 23:00 - 05:00

Quanto

€ 10/15

Contatti

3208165749

Foto di Manbo Key MW studio TW

Questa è la storia di chi ha deciso di fare del suono della techno l’oggetto dei suoi giorni, rimanendone travolto, sviluppandone lo stile ed evolvendolo. Steve Bicknell da circa tre decenni continua a portare avanti con maestria la sua attività di techno-messaggero basata su un concetto fondante di aggregazione, iniziato negli anni 90 con i warehouse party di Londra, all’inizio della scena rave acid house.

Nel 1991, Bicknell iniziò a organizzare delle feste chiamate LOST, che per i venticinque anni successivi alimenteranno la situazione underground anglofona, facendo girare dj e producer provenienti da ogni dove – un esempio: l’esordio in Inghilterra di Jeff Mills avvenne a una festa LOST. Da dj resident della festa, espanse la sua attività a quella di produttore, iniziando così a girare per tutta l’Europa e l’America, rinomato per il suo stile particolarmente introspettivo, scuro e ipnotico.

Per capire il pensiero di Bicknell, è bello rifarsi a una sua dichiarazione circa lo stato della musica techno, riguardo alla ricerca continua sul suono, lo stile, le modalità che si rinnovano di stagione in stagione, senza fine. È proprio questo concetto di evoluzione continua, che tiene in attività Bicknell e la sua proposta musicale che negli anni ha contato la pubblicazione di tanti dischi, la gestione di diverse label (Cosmic Records, 6dimensions), le collaborazioni con altri artisti – da citare l’ultimissimo progetto LSD con gli amici Luke Slater e Function (nb LSD sono le iniziali dei loro nomi all’anagrafe), il suo passaggio nei principali luoghi di culto della techno nel mondo.

Insomma se vi ritenete cultori e fan del genere o semplicemente dei curiosi in materia, Steve Bicknell deve essere sentito.

Scritto da Jacopo Panfili