dom 10.02 2019

PauperGeddon Milano 2019

Dove

Officina della Birra
Via Matteotti 11, Bresso

Quando

domenica 10 febbraio 2019
H 10:00

Quanto

€ 15

In pochi avrebbero previsto quello che sarebbe successo nel 1994, in USA, quando Richard Garfield inventò il gioco di carte collezionabili Magic: The Gathering e giovani ragazzi iniziarono a giocare sull’asfalto con figurine che, ora, varrebbero quanto una Lamborghini. Noi italiani credemmo nella lungimiranza di questo prodotto, e assieme con Francia e Germania per primi iniziammo a importarlo, traducendolo come Magic: L’Adunanza.
Da quei giorni, dopo oltre 25 anni di carriera, Magic è ancora qui e non solo, senza il tam-tam della televisione di cui hanno beneficiato suoi colleghi quali Yu-Gi-Oh! oppure Pokémon: infatti è stato Magic a dettare da allora gli standard di qualità di questo mercato neonato: ciò che i nostri figli anglofoni dovrebbero chiamare TCG, o Trading Card Game.

Scultori di Menti, Vampiri da Sengir e Troll da Uthden hanno da quel giorno accompagnato gli appassionati di questo gioco, fatto di orride evocazioni, empie stregonerie, ma anche sonanti euro; crescendo di valore con carte che ora raggiungono, parliamo delle edizioni originali anni 90, prezzi davvero sbalorditivi. La carta più rappresentativa di questo gioco, il “Black Lotus”, è stimata circa 100.000 euro: tutto ciò ha creato un mercato secondario e del falso che poco ha da invidiare ai ben più rispettati circuiti dell’arte tradizionali, fatti di quadri e porcellane.

Per l’edizione di quest’anno la Lega Pauper Lombardia ambisce a fare di più e collaborando con “il Labirinto – Comics, Cards & Games”, ludoteca di Bollate e “l’Officina della Birra”, accogliente e spaziosa location di Bresso, proverà a stabilire un nuovo record di presenze per questo torneo, che unisce appassionati da tutte le regioni, superando quello di circa 260 presenze raggiunto nel gennaio 2018 a Londra. Al di là delle polemiche sulla validità del torneo inglese, basate sui turni effettivamente giocati e regole che tornano a farci assaporare il tenore “nerd” di questo gioco, il costo di accesso a questo hobby è realmente da non sottovalutare; ma la regola “pauper” di cui questo torneo è alfiere fa sì che i prezzi siano i più calmierati possibili: un formato nato dai giocatori, per i giocatori.

Una giornata magica.

Scritto da Leonardo La Marca