dom 27.01 2019

La tragica coppa Filini in Mobike

Dove

Bologna
Bologna

Quando

domenica 27 gennaio 2019
H 15:30

Quanto

free

Domenica 27 gennaio alle 15,30 al Parco della Montagnola nel giorno più freddo dell’anno, i mobikers sono convocati per la gara in-competitiva e dis-organizzata “La tragica Coppa Filini in Mobike”, biciclettata estrema a Bologna fatta in sella a delle biciclette a noleggio Mobike.

Da un’idea del sociologo Lorenzo Notari, l’evento a cura di Dynamo Velostazione farà rivivere lo spirito della gara fantozziana nel circuito della Montagnola per tutti gli utilizzatori di Mobike che per un giorno potranno utilizzarla per divertimento e non per necessità.
Un evento facebook lanciato in novembre per scherzo e che ha raccolto 12.000 risposte, diventa realtà, per una domenica pomeriggio diversa e divertente.

Programma:
> ore 15.30: raduno in Montagnola, muniti ciascuno della propria Mobike regolarmente sbloccata in precedenza. Iscrizione obbligatoria presso la tensostruttura al centro del Parco e punzonatura.
> ore 16.00: partenza ai piedi del Parco, da via Irnerio“salitella di Viale de Amicis, nominata poi tragicamente “Cima del Diavolo”” [cit. Fantozzi contro tutti].
>ore 16.30 (fino alle 24 per i dispersi): premiazione e brindisi con Prunella Ballor.

Regolamento: le Mobike vanno sbloccate con regolare App e vanno trattate bene, la possibilità di partecipare alla corsa è subordinata al reperimento della bicicletta Mobike che è onere esclusivo del partecipante. L’evento ha un carattere goliardico e informale, è a offerta libera e non impegnativo. Gli organizzatori non hanno alcuna responsabilità in caso la bicicletta Mobike non sia disponibile e deve essere trattenuta dal partecipante dal momento dell’iscrizione fino al termine della gara. Eventuali danni o comportamenti scorretti sono a carico di chi li commette, ma tutti i partecipanti saranno coperti da assicurazione per eventuali danni a terzi.

Dress code: fantozziano se possibile, iscrizione vietata a professionisti e tutinati.
L’evento non ha alcun collegamento o sponsorship con la ditta Mobike, che detiene ovviamente tutti i diritti riguardanti le bici e il servizio e il nome.

Scritto da La Redazione