sab 30.03 2019

Anna Molly: Milano Meets Napoli

Dove

Acropolis - Tempio del futuro perduto
via Luigi Nono 9, 20100 Milano

Quando

sabato 30 marzo 2019
H 18:00 - 05:00

Quanto

€ 5 con dono (indumento usato per Opera S. Francesco per i poveri o libro o vinile per mediateca del Tempio), € 10 senza dono

Organizzatore

Anna Molly

Nel suo libro “Vendi Napoli e poi muori”, Gennaro Ascione scrive di “una Napoli sotto assedio dove tutti ne vogliono un pezzo, a caccia dell’essenza della città e del suo sound”. Bene, per una notte anche Milano vuole la sua parte e ci pensa Anna Molly a portare uno dei suoni di Partenope oggi all’ombra della Madunina.

Nel giardino del Tempio ci sarà Emanuele Ottaviano, cantante solista che non esclude collaborazioni fatte di classici italiani anni 60 e 70, direttamente dal West Hill studio, un trio che fa capo alla freak Periodica Records, label che sta riscuotendo molto successo nel panorama della club culture italiana, e non solo.
Filippo Zenna, lo riconoscerete destreggiarsi in consolle in casacche rétro, pacchetto di Marlboro morbide nel taschino e qualche mina in 12” tra le mani. Attivo in trio e in solo, Mystic Jungle riemerge dalla penombra della sua dimora con ‘obscure rarities’ e il suo ultimo ‘The Night of Cheetah’ fatto di sperimentazioni intessute di trame disco e boogie ma dense di vitalità funk con tanto di synth Yamaha in grande spolvero.

Tra un cuoppo e una pizza a portafoglio, spunterà Whodamanny che come un gabbiano, s’innalzerà dal litorale di Posillipo per planare sul Cimitero Monumentale. In studio si destreggia attraverso brani sperimentali e sporca house analogica, davanti ai piatti è spettacolo con jam session di 12” e nastri magnetici di pura boogie. La line up di stasera saprà arrivarti dritto o core: basterà una loro mina di Napoli sound e potrai solo volare.

Programma:

ARTE & FOTOGRAFIA
“Nuova Goethe: Napoli gigante e la bellezza immanente”
tributo fotografico contemporaneo dedicato a Napoli ed al suo insieme di culture, gastronomia, storia, arte, musica folklore.

CINEMA & PROIEZIONI NEI SOTTERRANEI DEL TEMPIO
Passione (J. Turturro 2010) / Mater Natura (M. Andrei 2005) / Il Postino (M. Radford 1994)

SUONI
Spazio Agorà – ALL NIGHT LONG
Mystic Jungle (Periodica Records) +
Manny Whodamanny (Periodica Records) +
Filippo Zenna (Periodica Records)

Spazio District – ALL NIGHT LONG
Anna Molly Soundsystem

Giardino:
Emanuele Ottaviano, cantante e chitarrista partenopeo.

*Installazioni visuali e Light Show curato da RE_light

CIBO
Street Food Napoletano

Scritto da Elisa Miglionico