mar 09.04 2019 – ven 12.04 2019

Martini Elettrico 2019

Dove

Conservatorio Martini
Piazza Rossini 2, 40126 Bologna

Quando

martedì 09 aprile 2019 – venerdì 12 aprile 2019

Quanto

free

La rassegna che crea un ponte tra un significativo repertorio contemporaneo, sia italiano che internazionale, e le esperienze più recenti, tanto nel campo dell’audiovisione che dell’improvvisazione elettroacustica. Ancora una volta il momento formativo diventa concertistico, proiettando il Conservatorio in una dimensione di relazioni geografiche e linguistiche in grado di far riflettere sul senso della sperimentazione e dell’uso delle tecnologie musicali di oggi, ma anche sul rapporto tra espressioni diverse. Quattro concerti che propongono approcci differenti alla musica sperimentale, dall’audiovisione al live electronics, fino alla totale libertà espressiva della creazione collettiva.

PROGRAMMA

MARTEDÌ 9 APRILE, Chiostro, 19>20
anteprima~ IN A LARGE OPEN SPACE
Banda Elettroacustica del Conservatorio
musica di Tenney
Concerto a cura del Collettivo della Scuola di Musica Elettronica

—————————————————————–

MERCOLEDÌ 10 APRILE, Sala Banda, 18>20
audiovisioni~ MARATONA
Opere adiovisive di Tristan Alantar (FR), Emil Brusco (IT), Alex Chr (GR), Alberto Madrigali–Colombani (IT), Sandro Manzon (CA)–Tardy (FR), Francesc Martí (ES), Jacopo Mittino–Capone (IT), Yun Huang–Bianchi–Rossi (CN/IT), Njordzitrone (Andrej Cebski/Davide Baldazzi)–Appignani (IT), Tab Palmieri–Tonini (IT), Lorenzo Quadri (IT), Mattia L. Siboni–Francesca Longhi (IT)

—————————————————————–

GIOVEDÌ 11 APRILE, Sala Banda, 19>20
musicaelettronica~ CLASSICI LIVE ELECTRONICS
Giulia Biffi (flauto), Elisa Bonazzi (mezzosoprano)
To Ba, Andrej Cebski, Simone Grande, Giovanni Onorato, Matteo Pastorello, Pasquale Savignano, Andrea Trona, Francesco Vogli (live electronics)
musica di Berio, Guarnieri, Nono, Rotaru

—————————————————————–

VENERDÌ 12 APRILE, Sala Banda, 19>20
musicaelettronica~ BOLOGNA SOUND
Opere acusmatiche di Abo Carcassi, Andrej Cebski, Marco Giampieretti
Banda Elettroacustica del Conservatorio, improvvisazione coordinata da Minus – Collettivo d’Improvvisazione
Concerto a cura del Collettivo della Scuola di Musica Elettronica

Scritto da L.R.