sab 07.09 2019

Limp Wrist + Holiday INN + Sect Mark

Dove

Fanfulla 5/a
Via F. da Lodi 5/a, 00173 Roma

Chi

  • Limp Wrist

Quando

sabato 07 settembre 2019
H 22:00

Quanto

con tess. Arci

0:00
0:00
  • They Tell Me

    Limp Wrist

  • To The Grave

    Limp Wrist

  • Thick Skin

    Limp Wrist

Courtesy of Spotify™

Per la sequenza cosmogonica cinese, l’inizio di settembre è il momento di passaggio tra l’estate e l’autunno. Quel periodo in cui non è più tanto chiara l’appartenenza alla specifica stagione, ma in cui si ritorna al centro, alla terra, per riprendere la polarità opposta e cambiare stato: passare dall’estate all’autunno, dalla fase fuoco a quella metallo, dal movimento di massima espansione/rarefazione a quello di contrazione/forza. I Limp Wrist incarnano esattamente questa compresenza di entrambe le polarità, con cui (finalmente) ci scuoteranno in questo loro primo live di sempre in Italia.

Band queercore punk nata a Philadelhia nel 1998 e riferimento per il mondo DIY internazionale, i Limp Wrist sono guidati da Martin Sorrondeguy, fondatore dell’etichetta indipendente Lengua Armada e frontman dei leggendari Los Crudos (tra i gruppi più influenti della scena latin-punk e dell’underground hardcore statunitense dei Novanta, anche grazie a testi politicamente impegnati scritti in lingua spagnola). L’urgenza comunicativa da cui nascono diventa negli anni uno strumento per veicolare la propria visione del mondo, per sfidare l’eteronormatività sia nella scena punk HC sia nella società tutta, affrontando apertamente tematiche legate all’identità LGBTQ: senza fare muro, ma attraverso un’ironia tagliente e provocatoria che arriva dritta al punto.

Con i Limp Wrist si annulla la separazione tra gruppo e pubblico, i loro live sono fluidi, veloci e smodati, trainati da riff irresistibili e pieni di tensione che difficilmente ci consentiranno di stare fermi. Prima di loro Holiday INN e Sect Mark, beneamati esponenti della scena underground romana e appartenenti alla famiglia «succhia succhia e mai si consuma» la voglia di vederli live. Stasera ci si tuffa al Fanfulla, non per fare le bolle ma per scoppiarle: «Out of the closet and into the pit»!

Scritto da Miss Tabula Rasa

Contenuto pubblicato su ZeroRoma - 2019-09-01