dom 29.09 2019 – mer 02.10 2019

Seeyousound Bologna: il festival di cinema a tematica musicale

Dove

Teatro Medica Palace
Via Montegrappa 9, 40121 Bologna

Quando

domenica 29 settembre 2019 – mercoledì 02 ottobre 2019

Quanto

€ 7/5 (30 abbo)

Contatti

Sito web

Seeyousound, il festival nato a Torino completamente dedicato al cinema a tematica musicale, arriva per la prima volta a Bologna dopo aver toccato Pisa, Lecce e Palermo.

Tra le pellicole selezionate Coda, diretto da Stephen Nomura Schible, un ritratto intimo del famoso compositore giapponese Ryuichi Sakamoto. Girato in gran parte durante il lavoro per la composizione della colonna sonora del film The Revenant, di Alejandro González Iñárritu, racconta il suo lavoro nella musica e nel cinema, il particolare rapporto con la con la natura e l’impegno contro il nucleare, sulla scia della disastrosa catastrofe avvenuta a Fukushima, offrendo le proprie riflessioni dopo aver sconfitto un cancro ed essere tornato a comporre la sua musica.

Per la prima volta in Italia la docuserie Punk, prodotta da Iggy Pop, insieme all’amico John Varvatos, icona nel mondo della moda. Trasmessa dal canale statunitense Epix a marzo 2019, la docuserie in quattro episodi sarà trasmessa da Sky Arte Italia. A dirigerla è Jesse James Miller, che ha raccolto e montato magistralmente materiale d’archivio e rarità, contributi e interviste a protagonisti e fan della scena punk, musicisti e non solo.

Altra anteprima quella di Zucchero: nudo e crudo, il documentario del regista Vittorio Bongiorno che per dieci giorni ha seguito il bluesman emiliano nella serie di 11 concerti con i quali, nel 2016, ha portato all’Arena di Verona, il suo nuovo disco “Black Cat”.

Tra i musicisti che hanno fatto la storia della musica, c’è anche Astor Piazzolla, il suonatore di bandoneon argentino e compositore che rivoluzionò il tango, protagonista di Piazzolla – The Years of the Shark, di Daniel Rosenfeld.

Ospiti di questa prima edizione bolognese, infine, i registi Romuald Karmakar e Max Casacci.
Il tedesco Karmakar, introdurrà la proiezione del suo film If I Think of Germany at Night, mostrando gli sviluppi della musica elettronica in Germania attraverso il lavoro di Ricardo Villalobos, Sonja Moonear, Ata Macias, Roman Flügel e Move D/David Moufang.

Max Casacci presenta Ta Cenc, realizzato con Hatisuara. In vacanza sull’isola di Gozo con Luca Saini (visual artist e sound healers), viene a conoscenza di un luogo “speciale”, dove alcuni grossi massi di calcare corallino se suonati parrebbero dare vita a sonorità armoniche. I due fanno alcune registrazioni “di fortuna”. Max successivamente mixerà equalizzando, effettando e comprimendo tutto il materiale, senza aggiungere nessun altro suono. Nasce così un progetto orientato alla ricerca di sonorità ancestrali in luoghi naturali del quale “Ta Cenc” rappresenta il primo episodio.

Oltre alle proiezioni in via di definizione anche eventi musicali live, workshop, mostre.

Tutto il programma e gli aggiornamenti qui.

Scritto da L.R.