mar 02.02 2016

Stati generali degli architetti PPC della Provincia di Milano

Dove

Triennale di Milano
Viale E. Alemagna 6, 20121 Milano

Quando

martedì 02 febbraio 2016
H 09:30

Contatti

Sito web

Tavolo 1 – Il valore della professione
Come sopravvivere in un mondo senza tariffe. Come crescere una committenza virtuosa. Come rispettare la concorrenza. Le norme deontologiche e noi.
Ref. Alberto Cesana, Alessandra Messori e Marcello Rossi
Segretario referente: Davide Jabes, phd in psicologia del lavoro e delle organizzazioni, ha lavorato per diversi anni in ambito universitario, in società di formazione e consulenza organizzativa e in una ong. Attualmente è direttore di ricerca presso un Istituto di ricerca e consulenza strategica.
Partecipano al tavolo:
Lloyd Marcus Andresen, Direttore Europaconcorsi
Lorenzo Bellicini, Direttore Cresme
Nicola Di Battista, Direttore DOMUS
Paolo Facchini, Presidente Lombardini22
Luciano Manfredi, Consigliere Assoimmobiliare
RaffaeleMoschella, Responsabile Building Management Unicredit
Paolo Pilu, Ingegnere Corporate Facility Manager Mediobanca
Paola Ricciardi, Consigliere Ordine architetti Roma

Tavolo 2 – Professionisti e P.A.
Una relazione complessa? Gli amministratori ed i professionisti hanno un progetto civile comune.
Ref. Marco Francesco Bianchi e Clara Rognoni
Segretario referente: Francesco de Agostini, architetto libero professionista, Capo Redattore del sito dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Milano, si occupa di aggiornamenti normativi e dei contenuti ed approfondimenti delle diverse sezioni. Segue per OAM le relazioni con Urban Center, il Centro studi PIM, ANCE Assimpredil, Camera di Commercio.

Partecipano al tavolo:
Paolo Simonetti,Vice Direttore Generale Area Territorio Comune di Milano
Paola Viganò, Direttore settore Sportello unico per l’Edilizia
Stefano Bollani, Responsabile zona 6,7, 8 interventi edilizi maggiori
Mario Cantelmi, Responsabile procedimento Servizio Interventi Edilizi Minori zona 1
Marco Stanislao Prusicki, Presidente della Commissione del Paesaggio del Comune di Milano
Michele G. Barletta, Dirigente Architetto S.I.S.P. Settore Igiene Edilizia, ATS Milano
Maurizio Cabras, Assessore Edilizia privata del Comune di Cinisello Balsamo
Andrea Bonessa, Architetto
Simona Ferradini, Architetto
Andrea Lavorato, Vicedirettore Assimpredil Ance
Giovanna Rosada, Presidente Commissione Interprofessionale
Ilva Zimmaro, Architetto

Tavolo 3 – Professionisti e LLPP
Una legge virtuosa può risollevare il mercato? Anche i RUP sono spesso architetti.
Ref. Cecilia Bolognesi e Carlo Lanza
Segretario referente: Franco Guzzetti, ingegnere, docente al Politecnico di Milano ed ufficiale di complemento nell’ esercito. Collabora attivamente a progetti di Regione Lombardia e di altri Enti locali sui temi della realizzazione dei database topografici, dell’interazione con le basi dati catastali, della implementazioni di Sit.
Partecipano al tavolo:
Sergio Aldarese, Responsabile Servizio Progettazione scuole e Strutture Sociali Comune di Milano
Linda Capriolo, Architetto
Andrea Dari, Direttore Ingenio
Giordana Ferri, Direttore esecutivo Fondazione Housing Sociale
Giuseppe Martino Di Giuda, Politecnico di Milano
Guido Alberto Inzaghi, Avvocato DLA Piper Italy
Luciano Minotti, Responsabile tecnico Tangenziale Est Esterna Milano
Emilio Pizzi, Politecnico di Milano
Giovanna Rubino, Responsabile settore tecnico comune di Melzo
Alessandro Traldi, Architetto

Tavolo 4 – Professionisti e concorsi
Lo strumento del concorso come salvaguardia della buona architettura.
Ref. Paolo Mazzoleni e Vito Redaelli
Segretario referente: Giacomo Nuzzo, psicologo della comunicazione e del marketing, ricercatore sociale, appassionato di social media marketing e nuove tecnologie.

Partecipano al tavolo:
Massimo Curzi, Architetto
Giovanni Drugman, Architetto
Paolo Favole, Architetto
Pier Giorgio Giannelli, Presidente Ordine Architetti Bologna
Laura Galimberti, Architetto
Alessandro Maggioni, Presidente Federabitazione Confcooperative
Camillo Magni, Architetto
Monica Margarido, GSMM Architetti
Paola Pierotti, Architetto, giornalista PPAN
Giovanni Piovene, Architetto
Ermanno Ranzani, Architetto
Attilio Stocchi, Architetto

Tavolo 5 – Organizzare i nostri studi
Organizzare lo studio per rinnovare il lavoro.
Ref. Francesca Simonetti e Alessandro Trivelli
Segretario referente: Anna Missaglia, psicologa e psicoterapeuta, phd in Interazioni Umane presso l’università IULM di Milano, qui svolge attività clinica, di didattica e ricerca presso il dipartimento di Consumi e Comunicazione
Partecipano al tavolo:
Lorenzo Bellicini, Direttore Cresme
Federica Benatti, Consigliere Architetti Bologna
Marcello Cerea, Ingegnere- senior partner STARCHING
Claudio Vittorio Antisari, Architetto BIM manager studio Citterio-Viel & Partners e
Michele Reboli, Architetto studio Citterio-Viel & Partners
Orietta Fiorenza, Architeto WIP Architetti
Matteo Fugazza, architetto, SAFmilano
Stefano Gilberti, Architetto
Gino Garbellini, + Architetto Partner Piuarch
Beatrice Manzoni, SDA Bocconi
Filomena Pomilio, Architetto, società cooperativa Officina 11

Tavolo 6 – Noi brand, noi Milano ed il resto del mondo
12.000 nel nostro territorio. Gli architetti di Milano sono un Brand?
Ref. Valeria Bottelli, Paolo Brambilla, Stefano Tropea e Franco Raggi
Segretario referente: Alessandro Stabilini, laureato nel 2012 in Pianificazione Urbanistica e Politiche Territoriali presso il Politecnico di Milano, collabora dal giugno dello stesso anno con la Fondazione dell’Ordine degli Architetti PPC di Milano per la redazione dell’Atlante delle trasformazioni urbane ed altre attività di ricerca.
Partecipano al tavolo:
Mario Abis, Presidente Makno
Francesca Benedetto, Yellowoffice
Silvia Botti, Direttore Abitare
Paolo Casati, Brera design district
Manfredi Catella, Imprenditore
Renato Galliano, Direttore centrale Politiche del lavoro, Comune di Milano
Francesco Morace, Future Concept Lab
Ico Migliore e Mara Servetto, Architetto
Filippo Pagliani, Architetto Park Associati
Francesco Fresa, Architetto partner Piuarch

Scritto da La Redazione