mer 08.06 2016

Suuns

Dove

Monk
Via Giuseppe Mirri 35, 00159 Roma

Quando

mercoledì 08 giugno 2016

Quanto

€ 13

In Images Du Futur dicevano che «La musica non ci avrebbe salvati». I Suuns non sono mai stati forgiatori di certezze immediate, di sicurezze facili. Fin dal loro esordio – sei anni fa – hanno sempre preferito mettere a nudo il lato più oscuro di un post punk viscerale ma scarnificato, di una microelettronica con il corpo da danzatore ma un’anima nera come la pece. Fin da Zeros QC, i Suuns sono il volto minimale e ossessivo del Canada, quello che ha studiato più sui prontuari di psichedelia chirurgica dei Clinic, che ha preso lezioni (di stile) da Wire e Liars invece che dalle orchestrazioni in pompa magna degli indie rocker conterranei. Il motto dei Suuns è resistere. Resistere alle tentazioni a portata di mano, scavando piuttosto dentro un io paranoico che si fa suono straniante, glaciale, inesorabilmente asfittico e ripetitivo. La tensione generata produce album che sono quasi capolavori: quello insieme a Jerusalem In My Heart, uscito lo scorso anno, e il loro ultimo Hold/Still. Un disco così lucido nella sua diafana follia, da trovare ancora più forza per ribadire quanto i Suuns siano una delle più sincere certezze che la musica indie ci abbia consegnato negli ultimi anni.

Chiara Colli

VINCI CON ZERO

Zero e il Monk ti mandano gratis al concerto dei Suuns. Per partecipare, basta mandare una e-mail a contest@edizionizero.com specificando la città e l’evento di riferimento nell’oggetto e il proprio nome e cognome nel corpo dell’e-mail. I due vincitori saranno estratti tra tutti coloro che avranno partecipato entro il 7 giugno e saranno gli unici a ricevere una risposta via e-mail.

Scritto da Martina Di Iorio