lun 08.02 2016

Sala Bio: The End Of The Tour

Dove

Cinema Odeon
Via Mascarella 3, 40126 Bologna

Quando

lunedì 08 febbraio 2016
H 21:15

Quanto

€ 5/7

L’anteprima in versione originale sottotitolata del film di James Ponsoldt che racconta i cinque giorni di intervista tra il giornalista di Rolling Stone David Lipsky (Jesse Eisenberg) e lo scrittore David Foster Wallace (Jason Segel), a seguito della pubblicazione nel 1996 di Infinite Jest.

Il film si basa sull’apprezzato libro di Lipsky, “Come diventare se stessi”, pubblicato dopo che Wallace si tolse la vita nel 2008.

L’evento si svolge in collaborazione con l’Archivio David Foster Wallace Italia: introdurranno l’anteprima Andrea Plazzi (Bologna, 1962), editor e traduttore, ed Emanuele Rosso, operatore culturale e fumettista, autore di due saggi brevi a fumetti sull’opera di Wallace.

I lettori di Zero potranno richiedere il proprio ingresso ridotto (5 euro) compilando il form all’indirizzo www.biografilm.it/wallace e inserendo il codice partner ZEROSB

COSA PENSA ZERO DEL FILM

Per tutta la durata dell’incontro fra il giornalista David Lipsky e David Foster Wallace si avverte una strana tensione, a tratti inquietante: qualcosa di sinistro, di precario e avvolgente rimbalza tra i paesaggi freddi ma luminosi dei luoghi dove è cresciuto Wallace, fra i contrappunti sonori di Danny Elfman (autore delle musiche) e i continui scambi verbali tra i due protagonisti, che hanno la capacità di sospendere il tempo e di generare dal nulla un’entità a sé stante, un’amicizia, un miracolo filmico che è tutto tranne che un biopic, anzi è l’esatto opposto.
Allo stesso tempo c’è qualcosa di altrettanto umano e fragile nelle parole e nello sguardo di Foster Wallace, incapace di imbrogliare a rischio di nascondere la vera entità del suo genio, che è poi il vero motivo che spinge Lipsky a intervistarlo (forse più che per l’articolo di «Rolling Stone», per acciuffare qualcosa che gli cambi la vita) accompagnandolo negli ultimi giorni del tour di presentazione di Infinite Jest, il romanzo che ha fatto di Wallace una rockstar della letteratura. A stretto contatto in camere d’albergo, in macchina, nelle locande, in aereo, nel Big mall, mangiando schifezze e guardando la televisione (una delle droghe di Wallace), i due si studieranno, analizzeranno, litigheranno e ricomporranno come si conoscessero da una vita e, forse, scopriranno Come essere se stessi. È proprio questo il titolo del libro da cui è tratta la pellicola: quei cinque giorni passati insieme lasceranno nella vita di Lipsky un segno profondo, che il giornalista riuscirà a elaborare solo in seguito, regalandoci il racconto di una sorta di amicizia, vera o presunta tale, che forse non fu mai corrisposta.

DOMENICO DE MONTE

Scritto da Salvatore Papa