gio 21.04 2016

Matthew Jacobson - Designing for squares

Dove

DigitasLBi
Via Marghera 43, Milano

Quando

giovedì 21 aprile 2016
H 18:30

Quanto

gratis previa registrazione

Contatti

Sito web

Sin dal 1993, anno in cui ha terminato il corso di design della Parson School, Matthew Jacobson si è sempre contraddistinto per la sua capacità espressiva nel mondo del design, dell’advertising e dell’industria musicale. Non a caso pochi anni dopo ha fondato l’etichetta discografica Le Grand Magistrey, nonostante nella sua testa balenasse l’idea di intraprendere un’altra carriera totalmente differente: quella del prestigiatore. (Sono dell’idea che non esistano scelte giuste o sbagliate, però fortunatamente questa volta mi posso ricredere)
Da quel momento la sua relazione con il mondo della musica non si è più interrotta. Ha cominciato a produrre cover di dischi per alcuni degli artisti rock più interessanti di ieri e di oggi. Da Jerry Lee Lewis a Beck, dagli Spoon a Jack White, per il quale Matthew ha realizzato cover praticamente per quasi tutte le band di cui White ha fatto parte (The White Stripes e The Racounters ad esempio) e ora anche per la sua avventura da solista.
Per la cronaca, proprio in occasione di un concerto a Las Vegas di Jack White, Jacobson ha realizzato la prima locandina scratch-off della storia che la stampa ha definito “the coolest gig poster ever designed.”

DigitasLBi, di cui Jacobson è stato nominato meno di un anno fa Global Executive Design Director, lo invita così a parlarci della sua carriera ultra ventennale.
Dopo aver superato lo stress da Design Week, durante la quale avrete scattato e postato foto su ogni possibile social network, giovedì 21 alle 18:30 andate in via Marghera 43 per ascoltare una “rockstar” del graphic design.
Per amore della grafica, della musica e della birrette (che sono gratis).

Per partecipare (gratis) a Designing for squares registrati qui: https://designing-for-squares.eventbrite.com

Scritto da Eugenio Cosentino