ven 06.05 2016

Gerd Janson + Move D + Rødhåd

Dove

Dude Club
Via Carlo Boncompagni 44, 20139 Milano

Quando

venerdì 06 maggio 2016
H 23:00

Quanto

€ 20

Può succedere di leggere i seguenti nomi messi in fila e di non essere a Berlino: Rødhåd, Move D, Gerd Janson. Quando arriva quel momento e ti trovi a Milano, ringrazi la vita per averti donato la gioia di ascoltare nella stessa sera, nello stesso spazio, nella tua città, tre baluardi del suono teutonico. Una serata da iperbole musicale che potrebbe iniziare in Osservatorio con Move D e Gerd Janson in back2back. Il primo storico pioniere di quella techno ambient tenue, rafforzata dal ritmo trasparente che ha respirato attraversando l’aria spensierata dei club di mezzo mondo dove ha suonato nel corso della sua carriera ventennale. I suoi set ruotano intorno al glossario dei generi elettronici ma è quasi inclassificabile nelle sue proposte. Gerd Janson è un altro gigante di dischi funk, disco, house. Direttamente da Francoforte, il fondatore della Running Back – label che ha pubblicato negli anni gente come Kink, Leon Vynehall, gli italiani Tiger & Woods – diffonderà il calore dei suoi suoni fino alla vostra liquefazione. Poi si termina con un salto in main room per celebrare il martello fendente che batte in profondità sull’incudine di basse frequenze forgiate dal fulvo Rødhåd, celebre per i suoi dj set “maratonici” al Berghain e padre di Dystopian – che negli anni, da festa, si è reincarnata label nel seno della ex Germania Orientale. Una serata innocua, a Milano.

Scritto da Jacopo Panfili