lun 20.06 2016

Torino Creazione Contemporanea - XXI Festival delle Colline Torinesi

Dove

Fonderie Teatrali Limone
Via Pastrengo 88, Moncalieri

Quando

lunedì 20 giugno 2016
H 19:30

Quanto

€ 16/11

Contatti

Sito web

“Donne che sognarono i cavalli” (replica 21 giugno h. 21:30), prima nazionale, di Daniel Veronese, adattamento e regia Roberto Rustioni: il testo è uno dei più riusciti e significativi di Daniel Veronese, esponente della feconda nuova ola argentina. Attraverso Lucera, giovane figlia di desaparecidos che tenta di ricostruire il passato della sua famiglia, scopriamo le vite conflittuali di tre fratelli e un viluppo di bugie, tradimenti, sospetti reciproci. A seguire (h. 21:30, in replica il 21 giugno h. 19:30) “Socrate il sopravvissuto/Come le foglie”, prima assoluta, dal romanzo “Il Sopravvissuto” di Antonio Scurati, con innesti liberamente ispirati a Platone e a Cees Nooteboom, drammaturgia Simone Derai e Patrizia Vercesi, regia Simone Derai, con Marco Menegoni, Iohanna Benvegna, Marco Ciccullo, Matteo D’Amore, Piero Ramella, Francesca Scapinello, Margherita Sartor, Massimo Simonetto, Mariagioia Ubaldi: Italia, il giorno della maturità uno studente entra in aula e massacra tutta la commissione di esame. Lascia in vita solo l’insegnante di storia e filosofia. Perché? Anagoor, prendendo ispirazione dal romanzo Il sopravvissuto di Antonio Scurati, avvia una riflessione sulla questione educativa oggi, intrecciandola con gli ultimi momenti della vita di Socrate. Vale a dire si interroga, con la solita visionarietà, sul ruolo del maestro rispetto ai discepoli e rispetto al sapere.

Scritto da La Redazione