mer 28.12 2016 – gio 29.12 2016

Mu.vi.ment.s. Festival

Dove

Castello Medievale di Itri
Via S. Angelo, Itri

Quando

mercoledì 28 dicembre 2016 – giovedì 29 dicembre 2016
H 18:00

Quanto

€ 10 giornaliero, € 15 abbonamento

Contatti

Sito web

Organizzatore

Cineteca Atomica Garigliano + Brigadisco Records

Dopo un piccolo stop, il festival Mu.vi.ment.s. quest’anno torna in forma smagliante, nella splendida cornice del Castello Medievale di Itri in provincia di Latina, a due passi sia da Roma che da Napoli – quindi già qui zero scuse, soprattutto se ci sono andato io per anni attraversando lo Stivale (e lasciandoci pure la fiancata della macchina, come tutti i localz ricordano). Il programma di quest’anno prevede come sempre uno sguardo ampio sulle musiche indipendenti di vario stampo, fumetti, disegni e persino una installazione video/ludica del misterioso (?) Polonia Violenta, che mi sento di dire sarà di sicuro mattissima. I concerti vedono alternarsi progetti speciali di musicisti già attivi anche con altre band, ci sono per esempio Caterina Palazzi, leader dei romani Sudoku Killer, che presenta un lavoro in solo per contrabbasso in bilico tra melodia e rumore. Anche Vinz dei Movie Star Junkies, assieme ad Alberto Danzi, si presenta a nome Heart of Snake con l’intento di mandare alla deriva nel Mediterraneo le atmosfere di Badalamenti.

Per restare in area Movie Star Junkies, imperdibile il concerto di Gianni Giublena Rosacroce, che riesce sempre nel mirabile tentativo di mettere assieme atmosfere mediorientali, ritmi africani e melodie scure e sognanti. Se invece volete farvi investire da un treno di emozioni (l’ho scritto davvero?) i romani Metro Crowd vi faranno conoscere lo stato dei lavori sul trasporto pubblico romano. A bordo del treno i Nastro, sempre da Roma, che sono imprevedibili come un dribbling di Sivori.

Ad aggiungere follia al tutto ci penseranno gli amici d’oltrecortina AWOTT (Asian Women on the Telephone) che boh, se li avete già visti non saprete comunque mai cosa succederà la prossima volta. A questo punto non resta che pestare duro e testare la resistenza delle antiche mura, quindi spazio a C_C che dice che i muri li farà vibrare forte e agli OvO, freschi di nuovo album, Creatura, e appena visti con il nuovo live che è un cazzottone in faccia che levati.

Ultima menzione, ma solo perché tanto per cambiare c’è del conflitto di interessi (ciao Silvio), i napoletani Amklon, un duo appena uscito su Boring Machines e che vi porterà negli incubi distopici di Philip K.Dick con la loro musica oscura e malata che tende a trasfigurare le categorizzazioni in una dimensione cupa e desertica: un oscuro viaggio spirituale. Riassumendo: se non siete di turno in funzioni che possono salvare la vita ad altri umani o se non siete legati con dei lacci a un termosifone in un posto che non conoscete: andate a Itri.

Onga Boring Machines

PROGRAMMA

Mercoledì 28 dicembre
18:00 – APERIMENTS – Gigi Galli DJ Set (Terrazza Castello)
20:00 – HEART OF SNAKE
20:40 – CATERINA PALAZZI ZALESKA
21:20 – NASTRO
22:20 – GIANNI GIUBLENA ROSACROCE
23:20 – OVO
Music Selection by Licio Jelly

Giovedì 29 dicembre
18:00 – APERIMENTS – Gigi Galli DJ Set (Terrazza Castello)
20:20 – AMKLON
21:20 – METRO CROWS
22:20 – AWOTT
23:20 – C_C
Music Selection by Licio Jelly

entrambi i giorni:
Installazione video-musico-ludica di POLONIA VIOLENTA
La Vespera Venerina Del Gora di ARMENIA
Newbones di ELENA CATARCI

BURP 8 – Fumetti in pasto ai coccodrilli
Segnacci – fumetti e illustrazioni di FRANCESCO PANATTA Guitar_Boy
D.F.C.-Azioni di MISTER BAD

Scritto da Chiara Colli