sab 18.11 2017 – dom 20.05 2018

Ettore Sottsass. Oltre il design

Dove

Museo CSAC c/o Abbazia di Valserena
Strada Viazza di Paradigna 1, 43122 Parma

Quando

sabato 18 novembre 2017 – domenica 20 maggio 2018

Quanto

€ 10

Contatti

Sito web

Nessuna mostra su Sottsass potrà mai eguagliare questa esibizione sfacciata di più di 700 disegni originali, selezione della selezione di un archivio di più di 14000 materiali progettuali, schizzi, disegni, foto, copertine, che Ettore in persona donò allo CSAC di Parma nel lontano 1979, a poco più di sessant’anni – e prima di Memphis, prima di fondare lo studio Ettore Sottsass Associati, e prima di un altro enorme mucchio di cose e progetti che diede alla luce nel trentennio successivo. Quelli che prima potevano definirsi come appassionati, scettici o indifferenti a Sottsass rimarranno tutti ugualmente a bocca aperta per ore a fare scorrere l’occhio sui colori, gli stili, le idee, di quest’uomo totalmente disinibito, almeno con una penna in mano davanti a un foglio.

ettore-sottsass-csac-parma

Ci chiedevamo come hanno potuto i ricercatori e i conservatori dello CSAC a scegliere lo 0,05 dei disegni da quell’inestimabile patrimonio: una parte della spiegazione l’abbiamo trovata nell’imponenza del gruppo curatoriale, costituito da Francesca Balena Arista, Elisa Boeri, Giampiero Bosoni, Federico Bucci, Milco Carboni, Giulia Daolio, Chiara Fauda Pichet, Chiara Lecce, Elisabetta Modena, Emanuele Piccardo, Simona Riva, Marco Scotti, Marta Sironi, Marcella Turchetti, Marina Vigozzi Paszkowski, Francesca Zanella. Ognuno di loro ha passato al vaglio centinaia di opere meravigliose appartenenti a una sezione specifica, come il rapporto con le gallerie o con Olivetti, Bitossi e Poltronova, i primissimi disegni (ce n’è anche uno risalente ai suoi 5 anni), i tentativi pittorici o il periodo più psichedelico, i progetti d’interni o addirittura per l’Ina Casa, la parte editoriale, le riviste, gli schizzi per i tessuti.

Ettore Sottsass Junior, Scuola elementare a otto aule, Siliqua, 1951-52
Ettore Sottsass Junior, Scuola elementare a otto aule, Siliqua, 1951-52

Noi abbiamo avuto il privilegio di aggirarci negli spazi pazzeschi dello CSAC – che per chi non lo sapesse si trova nell’abbazie cistercense di Valserena, in mezzo alle nebbie padane – mentre ancora i curatori stavano attaccando i disegni alle pareti magnetiche con le calamite, e i plexiglass non erano ancora tutti su.

Lo CSAC
Lo CSAC

Ci siamo innamorati della Mostra di Sperone, con una gioventù esistenzialista degli anni Sessanta che affollava le sale con aria debosciata.

La mostra da Sperone
La mostra da Sperone

E anche, soprattutto, delle istruzioni scritte da Sottsass

Sottsass-csac-parma

Abbiamo scoperto – nostra ignoranza – che a Genova Sottsass aveva progettato e realizzato il Guglielmone Bar, e siamo decisi a riportarlo in vita: #aridateceGugliemone

Foto del Guglielmone Bar
Foto del Guglielmone Bar

Ci sono anche i disegni ovviamente:

Guglielmone Bar
Guglielmone Bar

E del resto a Sottsass, si sa, piacevano i cocktail, oltre che gli acidi

Ettore Sottsass Junior, Studi per grafica, s. d. (1947), collage e china su carta, mm 440 x 325, sul recto: “Sottsass Jr.” (Progetto per grafica editoriale per Cocktails Portfolio, edizione Stamperia Artistica Nazionale, Torino)
Ettore Sottsass Junior, Studi per grafica, s. d. (1947), collage e china su carta, mm 440 x 325, sul recto: “Sottsass Jr.”
(Progetto per grafica editoriale per Cocktails Portfolio, edizione Stamperia Artistica Nazionale, Torino)

Amiamo i libri con falce e martello e quelli sul terrorismo fascista:

ettore-sottsass-libri

E pure le case con i Capogrossi:

ettore-sottsass-capogrossi

Le seggiole:

ettore-sottsass-disegni-sedie

E le rappresentazioni estreme:

ettore-sottsass

Certi colori

sottsass-acido

e il b/n da urlo

IMG_20171117_114248_resized_20171118_011147729

E i classici più classici:

IMG_20171117_120449_resized_20171118_011147260

Insomma, questo è un percorso minimo e quasi casuale, ognuno se ne farà almeno dieci.
Good Luck

Orari
Da martedì a venerdì 9.30-15.00
Sabato e domenica 10.00-19.00

Scritto da Lucia Tozzi