Come ogni anno ci apprestiamo a fornirvi il nostro sapere alcolico in fatto di nuove aperture a Milano. Ormai ci ripetiamo: in città non trascorre minuto, giorno o mese in cui non troviamo nuove saracinesche alzate. La Milano da bere, quella che vi ricordate dai rampanti anni 80, non è un ricordo appannato che puzza di naftalina. Anzi, tumbler alla mano, coppe Martini in alto, a Milano il trend beverage guida la classifica del paese in fatto di bere bene.

Come sempre vi offriamo una carrellata dei posti che ci sono piaciuti di più, quelli dove abbiamo perso la dignità e tante altre cose. Dai bar di lusso, a quelli di quartiere, da quelli fighetti a quelli dove si può entrare anche in tuta, ecco la nostra lista.
Li abbiamo provati tutti a discapito di fegato, linea e rapporti coniugali di diverso genere, consapevoli che questa non vuole essere la Bibbia in terra ma un’allegra guida da tenere sotto mano quando si palesa il dubbio più amletico di tutti: dove vado a bere stasera?

Ad could not be loaded.

Leggi anche

Ad could not be loaded.