Cosa suona in teatro: una playlist di Laura Marinoni e Fabrizio Falco

Dal 19 al 27 ottobre all'Arena del Sole il debutto del loro nuovo “Arizona”.

Foto di Marina Alessi

Scritto da La Redazione il 14 ottobre 2019
Aggiornato il 15 ottobre 2019

Fabrizio Falco e Laura Marinoni tornano insieme in scena dal 19 al 27 ottobre all’Arena del Sole (sala Thierry Salmon) per il debutto di Arizona. Una tragedia musicale americana, un testo del prolifico drammaturgo, sceneggiatore e regista di teatro e cinema spagnolo Juan Carlos Rubio. Una storia più che mai attuale, nel suo racconto dei conflitti al confine USA-Messico, sulla violenza dilagante nel mondo occidentale.
Con loro apriamo questa nuova rubrica creata in collaborazione con ERT Fondazione per raccontare alcuni degli ospiti della stagione oltre il teatro stesso, indagando la musica che ruota attorno allo spettacolo, quei brani che sono stati in certi casi fonte di ispirazione o semplicemente hanno accompagnato lo sviluppo dell’opera, durante la scrittura, prima e dopo le prove, in cuffia, in macchina, a casa, al lavoro.

Ecco qui sotto cosa ci hanno proposto i due artisti e perché.

LAURA MARINONI

Voces para la pazEdelweiss
Canzone del film “Tutti insieme appassionatamente”, protagonista Julie Andrews, il mito di Margaret (protagonista femminile di Arizona). Margaret assomiglia a un personaggio di un musical, è una donna ingenua che dimentica tutto e canta ogni volta che le arriva la tristezza. Edelweiss, nel testo, è la canzone del primo incontro tra George e Margaret, Virginia, 2 giugno 1994. Struggente, meravigliosa. Mi ricorda anche la bellissima serie “The man in the high castle”, di cui è la sigla iniziale. Ho scelto questa versione perché il coro accompagnato dal violino mi commuove alle lacrime.

______________________

Bruce SpringsteenLift Me Up
America per me è anche e sempre il Boss. E questa canzone racconta l’atmosfera di un lungo viaggio in macchina per quelle strade infinite degli United States, che George e Margaret attraversano per raggiungere l’Arizona.  Ed è cantata con un timbro di una dolcezza infinita.

______________________

Lila DownsLa Cucaracha
Una canzoncina popolare ironica e divertente, che Margaret canticchia nel deserto. La voce di Lila Downs e il suo fuego sono un omaggio al nostro autore, Juan Carlos Rubio.

FABRIZIO FALCO

Bruce SpringsteenHello Sunshine
Canzone tratta dall’album Western Stars, ambientato nel sud degli Stati Uniti. È un inno al viaggio, alle strade da percorrere. Mi ricorda molto il deserto nelle sonorità, una sorta di saluto al sole che mi ha molto stimolato per raccontare il rapporto tra George e Margaret.

______________________

CalexicoThe Black Light
Calexico sono un gruppo musicale proveniente da Tuscon, in Arizona. The Black Light è la title track di un album capolavoro, caratterizzata da una sonorità accattivante che mescola generi diversi, dal jazz alla musica messicana. Questo brano mi ha influenzato molto nella preparazione dello spettacolo.