Le migliori feste di Capodanno a Milano

Contro Maracaibo e Zazuera, per un no categorico all'abbiocco post cotechino. Ecco le migliori feste di Capodanno a Milano. Quelle dove tirare fino a tardi. Dopo il 3, 2, 1... iniziate con il 5, 6, 7, 8 e gli esercizi sotto cassa.

Scritto da La Redazione il 22 dicembre 2018
Aggiornato il 28 dicembre 2018

Una percentuale piccola della popolazione italiana decide cosa fare a capodanno con mesi d’anticipo, un’altra, sempre piccola, riesce a quadrare il cerchio a inizio dicembre, la stragrande maggioranza lo decide tra il 29 e il 30. Uno zoccolo duro di indecisi cronici, amanti della “botta di culo” finale o temibili accolli, ne viene a capo solo nel primo pomeriggio del 31. Che si appartenga a un partito all’altro, si sa benissimo che difficilmente il 1 gennaio ci si sveglia soddisfattisobri, quello mai. Noi ci siamo portati avanti e abbiamo smistato la redazione a dei capodanni “veramente veramente giusti”.

Diciamoci la verità: una festa davvero memorabile a Capodanno è cosa ardua. Vuoi perché a volte c’è poco da festeggiare, vuoi perché le feste sono troppe o perché non hai digerito il cenone, è tosta trovare la situazione perfetta. La peggio cosa però è l’aspettativa, quella che poi rovina sempre tutto. Lo sappiamo bene, perciò questi nostri suggerimenti non vogliono mettere ansia, ma solo consigliare senza foga qualche party che potrebbe funzionare, così se magari decidessi di uscire, anche all’ultimo eh, sai dove guardare. D’altronde meglio andare dritti in un posto che girovagare sbronzi senza meta. O no? Vabbe’, fai come ti pare.

Auguri di buon anno allora: bevete anche un po’ di acqua, guidate piano, accelerate in pista.
E per chi del 31 non gliene frega assolutamente nulla la vera festa è l’1 a Masada