Sguardi al femminile: letture, ascolti, conversazioni e spettacoli sul vissuto delle donne

Geschrieben von La Redazione il 23 Februar 2021

La rassegna Sguardi al femminile nata qualche anno fa per sensibilizzare sui temi delle pari opportunità, sul contrasto alle discriminazioni ed alla violenza di genere riparte dopo la pausa imposta dalla pandemia. Due i percorsi paralleli che da febbraio a dicembre 2021 proporranno letture, ascolti, conversazioni, laboratori e molto altro per conoscere, approfondire e trattare le tematiche del vissuto femminile.

Da un lato le storie di protagoniste rivoluzionarie della storia della musica con Rocket girls, storie di ragazze che hanno alzato la voce ideato e curato dalla dj e scritrice Laura Gramuglia; dall’altro Aprendo la porta, percorso letterario proposto da Ateliersì e curato dalla transfemminista ricercatrice indipendente Valentina Greco che affronterà temi come la cura, il lavoro, il desiderio e l’autodeterminazione.

Rocket girls parte martedì 23 febbraio alle h 16 con un appuntamento dedicato a Patty Smith e alla disparità di genere nell’industria musicale sulle frequenze di Neu Radio. Qui il calendario completo.

Aprendo la porta è pensato, invece, come un percorso articolato su due moduli, complementari ma indipendenti: incontri pubblici e laboratori. Gli incontri pubblici sono scanditi tematicamente, lo spunto di discussione è un romanzo scritto da una donna al cui centro si trova il tema prescelto per l’incontro.
Per ogni incontro si prevede l’intervento dell’autrice e l’intervento di un’esperta del tema in oggetto. Un’attrice farà poi delle letture selezionate dal testo.
Ogni incontro sarà preceduto da un laboratorio a numero chiuso nel quale verranno esaminati collettivamente e orizzontalmente i temi e i testi oggetto degli incontri pubblici.
Nel corso dell’estate è previsto, infine, un trekking urbano durante il quale verranno attraversati gli spazi femminili e femministi della città di Bologna. Qui il programma.

Il progetto fa parte del Patto per la Lettura di Bologna.