Viralissima: band e club insieme per rilanciare la musica dell’Emilia-Romagna

Geschrieben von La Redazione il 30 Juni 2020

Foto di thewanderlustorg

Trentadue live sul web dal primo al 28 luglio, tutte le sere alle 21, con oltre 200 musicisti coinvolti, che si sono svolti in 7 club e 1 teatro comunale e che sono stati ripresi da 4 troupe televisive. Si chiama Viralissima il festival musicale digitale organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna per promuovere la scena musicale del territorio messa in crisi dall’emergenza Covid. I live andranno in onda nel canale televisivo LepidaTV (canale 118 del digitale terrestre e canale 5118 di Sky), sulla pagina Facebook e nel canale YouTube di ERCreativa e sui social di tutti gli artisti coinvolti.

Un festival diffuso che va dal Bronson di Ravenna al Vidia di Cesena, dai Colombofili di Parma al Torrione di Ferrara, dal Centro Musica di Modena alla Bologna rock dell’Estragon e del Locomotiv Club, fino al gran finale al Teatro Comunale di Bologna che per l’occasione sarà svuotato dalle sedie con la platea trasformata in palco per l’esibizione della ERJ Orchestra, unico evento a cui è ammesso anche il pubblico.

Questi gli artisti coinvolti: Alfio Antico, Altre di B, Don Antonio, Beatrice Antolini, Clever Square, Confusional Quartet, Comaneci, ERJ Orchestra, Giardini di Mirò, Koralle, Her Skin, Inoki, John De Leo Jazzabilly Lovers, Joycut, Julie’s Haircut, La Metralli, Laura Agnusdei, Lovesick duo, Mariposa, Massimo Tagliata, Massimo Volume, Massimo Zamboni, Modena City Ramblers, Moder, Murubutu, MusicaPerBambini, Ofeliadorme, OoopopoiooO, Rares, Sid, Skiantos + Nevruz, Teo Ciavarella e Tiziano Popoli.

Qui sotto il programma: