Fri 28.08 2020 – Sat 31.10 2020

The Venice Show

Where

Alma Zevi
Salizzada San Samuele (San Marco) 3357, 30124 Venezia

When

Friday 28 August 2020 – Saturday 31 October 2020
H 10:00 - 19:00

How much

free

Contacts

Sito web

Su Venezia si sono dette molte cose. Venezia è una città magica, opera d’arte e al contempo display espositivo. Dimora di poeti, artisti, musicisti, attori, porto di mare ricco di storie da raccontare. E sono queste storie a varcare le porte della Galleria Alma Zevi. É l’inizio di The Venice Show.

11 artisti e 18 lavori per omaggiare una città che è stata duramente colpita dagli eventi più recenti, dall’acqua alta del 12 novembre 2019 al silenzio dei turisti mai arrivati a causa della pandemia. Alma Zevi ha dato vita ad una collettiva che racconta l’energia e il potenziale che risiede nella città, attraverso le visioni di giovani artisti, di artisti affermati, locali ed internazionali. Una mostra estremamente materica e multimediale in cui fotografia e pittura dialogano tra di loro negli spazi della galleria, così come la ceramica e il vetro si confrontano nel secondo spazio, inaugurato per l’occasione, le cui pareti con mattoni a vista trasudano e narrano la storia della città.

In galleria pittura, disegno, fotografia rappresentano la città nelle sue forme e nei suoi colori. Gli spazi della città sono definiti nel lavoro di Joe Tilson, The Stones Of Venice: Deposito del pane, in cui, riprendendo i pattern decorativi e ornamentali promossi nell’omonimo testo di Ruskin, l’architettura diviene protagonista, svettando al centro della composizione pittorica su un fondo dorato, a richiamo delle tessere musive tipiche della decorazione lagunare. Se Tilson rappresenta un luogo e un’architettura nota della città, in maniera decorativa e colorata, la fotografa Tereza Červeňová adotta invece una visione più misurata, contenuta nella cromia e nella composizione, ma estremamente emotiva e legata al ricordo e alla memoria. Ad essere fotografato è un raggio di luce che attraversa una sala al primo piano di Palazzo Grassi: il dittico cerca di imprimere l’anima della città, sovvertendo le rappresentazioni stereotipate e ricorrenti. Il cuore della città, la sua cultura – espressa nella forma dell’iper contemporaneo che è Biennale – emerge nello schizzo di Heidi Bucher dal titolo Bienal Venedig 1990, raffigurante un progetto per un’installazione di ambienti pensato per la Biennale del 1990 e mai realizzato. Arte, decorazione, luci e colori popolano la città e la definiscono. Anche la geografia del luogo determina il ritmo della vita nella laguna e nella città storica: Simone Carraro recupera la tradizione folkloristica e popolare per ricreare, in un’opera inedita, un almanacco lagunare che registra i cambiamenti delle stagioni, contrassegnati da flora e fauna autoctona.

I lavori di Andrew Huston fungono da trait-d’union tra i lavori esposti in galleria e quelli nel secondo spazio, estremamente materici e “manuali”. La tela riproduce un dettaglio del fondo di un particolare tipo di barca lagunare attraverso i colori che caratterizzano la città, il verde e l’azzurro dei canali e il rosso mattone della muratura. La tradizione veneziana, in particolare muranese, esplode nei lavori colorati di Marcantonio Brandolini d’Adda, che si serve anche dei materiali di scarto per produrre dei vasi “sostenibili” posti in relazione con la terracotta di Katy StubbsInsect Vase – lavorata nel corso della residenza che l’artista ha svolto l’inverno scorso. La magia di una Venezia viva e vibrante nella sua architettura, intrisa di ricordi, emozioni e memoria, si esprime nel pastello su carta Kozu dell’artista brasiliana Juliana Cerqueira Leite che, durante le sue passeggiate senza meta in città, ha ricalcato le pareti di tutti i luoghi che ha visitato, dando vita ad una composizione onirica, malinconica e magica di Venezia e le sue storie.

Artisti Partecipanti: Marcantonio Brandolini d’Adda, Heidi Bucher, Simone Carraro, Juliana Cerqueira Leite, Tereza Červeňová, Charlap Hyman & Herrero, Michael Craig-Martin, Andrew Huston, Bice Lazzari, Katy Stubbs e Joe Tilson.

The Venice Show
Galleria Alma Zevi
San Marco 3357 (Salizzada San Samuele), 30124, Venezia
San Marco 3208 (Salizzada Malipiero), 30124, Venezia
Fino al 31 ottobre 2020
Apertura dalle 10 alle 13, dalle 14.30 alle 19, dal martedì al sabato.

Written by Veronica Pillon