Sat 20.05 2017

Pulse 2017: Jeff Mills + Vatican Shadow + M16

Where

Link
Via F. Fantoni 21, 40127 Bologna

When

Saturday 20 May 2017
H 23:00

How much

€ 18 + dp

Chissà se quando si faceva chiamare The Wizard in quei lontani e pomposi anni 80, si sarebbe mai immaginato che avrebbe mutato per sempre il destino della scena della techno mondiale. Che avrebbe condizionato generazioni e generazioni e sarebbe diventato creatore di una musica estesa nel tempo: infinita. Jeff Mills, da decenni a servizio dell’umanità. Con i suoi suoni ricercati e passionali ha voluto raccontare la sua Detroit, ma anche espiarla da i suoi peccati, creando un nuovo paradigma musicale. Non c’è bisogno di tante parole che esprimano il suo essere.
Il suo stilema rapisce e non c’è nessun riscatto che tenga perché nessun anima danzante nutre alcuna intenzione d’esser liberata. Venite a farvi rapire, espandetevi, frammentatevi in molteplici direzioni tanto ci sarà lui ad accogliere e ricomporre ogni vostra particella.
Insieme a lui stasera il suono letale di un AK47 e il rumore sordo di una mina anticarro. Tra tutti i concept che Dominick Fernow poteva tirare fuori, quello di Vatican Shadow è, con ogni probabilità, quello più interessante. Trovato il giusto compromesso stilistico tra i suoni sperimentali del suo primo progetto noise, conosciuto ai più sotto il moniker di Prurient, e le basi darkwave prodotte con i Cold Cave, Fernow ci ha disegnato intorno un forte immaginario visivo, fatto di oppressori ed oppressi, oscuri complotti, estremismo armato e reminiscenze techno.
Che serata, ragazzi!

Written by Escidaquestocorpo