Da oggi in Emilia-Romagna è consentito ballare

Written by La Redazione il 19 June 2020

Nonostante l’ultimo DPCM del 10 giugno rimandasse a luglio la questione discoteche, una nuova ordinanza regionale consente dal 19 giugno la riapertura delle sale da ballo.

E c’è un’ulteriore novità (che avevamo comunque già intuito dalla scorsa ordinanza): ai conviventi è permesso ballare in coppia, sia nelle discoteche che in altri luoghi quali sagre, feste paesane, balere e stabilimenti balneari (fatto salvo quanto previsto dalla ordinanza balneare) e purché all’aperto.

Gli altri – compresi i fidanzati che abitano separati – dovranno inventarsi dei modi per ballare insieme, tra vecchi rituali di corteggiamento e giochi di sguardi, ché i conti poi si faranno in altre sedi.

Rimangono tutte le altre regole: si balla solo all’aperto, a due metri di distanza dagli altri ballerini e tutte le altre indicazioni che trovate qui.

Vai col liscio!