I poster di CHEAP e Conigli Bianchi per il World AIDS Day 2021

Written by La Redazione il 1 December 2021

Foto di Margherita Caprilli

In occasione del World AIDS Day 2021 e contro ogni forma di stigma e pregiudizio che da 40 anni affliggono le persone che vivono con HIV, CHEAP torna in strada insieme a Conigli Bianchi.

FUCK STIGMA è il grido che emerge dai poster realizzati dai 5 artisti visuali a cui è stato chiesto di illustrare l’esasperazione di fronte a una comunicazione ancora stigmatizzante e sierofobica: Dog Yorke, Elena Mistrello, Eugenio Nittolo, Luchadora e Gionatella.

“Dal 1981 ad oggi – scrivono – la ricerca ha fatto molti passi in avanti: grazie alle terapie con l’HIV si può vivere in salute, si può avere figliə sieronegativə e si può fare sesso senza timore di trasmettere l’infezione allə nostrə partner.
Queste rivoluzioni non hanno avuto l’attenzione che avrebbero meritato. Al contrario il silenzio assordante che ha avvolto l’epidemia continua a essere rotto dai media soltanto per raccontare torbidi fatti di cronaca e fare sensazionalismo sulla pelle delle persone che vivono con HIV”.