Il programma e i concerti di Tutto Molto Bello 2020

Written by La Redazione il 31 July 2020

Foto di Marianna Fornaro

Un Pelè esultante stampato sull’artwork dall’atmosfera Mundial annuncia la decima edizione di Tutto Molto Bello, il torneo di calcetto che dal 10 al 20 settembre mette in campo le etichette indipendenti e sul palco alcuni dei migliori artisti della scena italiana. Una versione adattata all’emergenza che durerà ben dieci giorni dei quali solo gli ultimi ospiteranno le sfide calcistiche nei campi di calcetto del DLF. Fulcro del programma curato da Locomotiv Club e Panico Concerti saranno, quindi, i concerti all’interno dell’Arena Puccini, location che ha già risposto benissimo durante la rassegna “Sunshine Superheroes”.

Si comincia il 10, quindi, con la proiezione del film La Piazza della Mia Città – Bologna e Lo Stato Sociale per la regia di Paolo Santamaria, a cui seguirà un set acustico di Lodo Guenzi e compagni. L’11 settembre Colapesce e Dimartino presentano il loro progetto collaborativo che ha dato vita al disco I Mortali seguiti domenica 13 dai Calibro 35 con la sonorizzazione dal vivo di Milano Odia a chiudere il primo fine settimana di eventi al DLF.

Si riparte giovedì 17 con Colombre e Any Other e venerdì 18 con i Massimo Volume che anticipano il weekend più denso del programma. Il 19 e il 20 settembre, oltre al torneo, l’Arena Puccini sarà, infatti, teatro di quattro concerti, due pomeridiani e due serali: sabato con Lucio Corsi (h 18) e gli Piscologi, domenica con i Tre Allegri Ragazzi Morti (h 18) e Vasco Brondi, per la prima volta a Bologna senza il moniker che l’ha reso famoso per presentare Talismani per certi incerti un recital fatto di canzoni e letture.

QUI GLI AGGIORNAMENTI E IL PROGRAMMA COMPLETO