mar 17.04 2018

Protomartyr

Dove

Spazio211
Via F. Cigna 211, 10155 Torino

Quando

martedì 17 aprile 2018
H 21:30

Quanto

€ 12 + d.p.

Insieme a gruppi come Parquet Courts, Ought e Iceage, i Protomartyr dimostrano che per quanto sia innegabile l’hype delle sonorità elettroniche e hip hop in ogni angolo del globo, di questi tempi anche un certo filone di eredi del post punk gode in buona (in certi casi ottima) salute. Al quarto disco, Relatives in Descent, la formazione di Detroit si conferma come una delle realtà più solide in circolazione, con un torbido post-punk ibrido e inquieto, ora più viscerale ora più celebrale. Riff ossessivi sempre sul punto di implodere e una sezione ritmica a nervi scoperti, per un sound pervaso nota dopo nota da un senso di crescente claustrofobia e contemporanea catarsi. La differenza la fa soprattutto un frontman disadattato come Joe Casey, figlio illegittimo di Mark E. Smith dei The Fall (per la bile politica) o addirittura di Nick Cave (per il tono solenne e quasi “biblico”). Voce greve, giacche sgualcite, black humor e un talento fuori dal comune nel songwriting: un uomo che sembra uscito direttamente da un film di Jim Jarmusch, la cui vocazione è probabilmente quella di affogare il proprio male di vivere dentro ad un oceano di amplificatori. È il rock’n’roll, vivo e vegeto: la colonna sonora per la nostra Apocalisse quotidiana.

Scritto da Lorenzo Giannetti