sab 01.12 2018

Almost 68 / Quasi un 68

Dove

Bologna
Bologna

Quando

sabato 01 dicembre 2018

Quanto

free

La rassegna che chiude Archivio Aperto dedicata ai film sperimentali e d’artista del decennio dal 1966 al 1976.

Sabato 1 dicembre, presso la sede di Home Movies alle ore 16.00, l’incontro Lettere da Berkeley (1968-1970), con la proiezione delle immagini dell’Archivio Pomodoro girate su un suo atelier tenuto a Berkeley
Alle h. 18 appuntamento alla galleria P420 (via Azzo Gardino, 9) per un’altra proiezione in pellicola alla presenza dell’artista, con la versione integrale de Nei Sotterranei realizzato tra il 1966 e il 1967 da Franco Vaccari, in una nuova edizione in 16 mm in anteprima curata da Home Movies. Chiude questa lunga giornata la proiezione di una nuova edizione in 16mm a cura di Home Movies a partire dagli originali Super8 de La nott’e’l giorno (1976) di Gianni Castagnoli, alle h. 21.30 presso lo spazio Raum (via Ca’ Selvatica, 4/d), capolavoro del cinema indipendente degli anni Settanta. Il montaggio ritmico e ossessivo, reso più intenso dalle musiche composte per il film da Alvin Curran, mostra città, ambienti, situazioni in cui si muovono l’artista e la compagna, la poetessa Patrizia Vicinelli, nelle immagini girate tra il 1973 e il 1976, durante il viaggio che da Bologna porta i due attraverso Europa, Africa e America.  Un critico autorevole come Alberto Farassino scrisse del film di Castagnoli: “La nott’e’l giorno è il film più minuziosamente e magistralmente montato di tutto il cinema italiano, in un reticolo di accostamenti fra forme, luci, gesti atmosfere e figurazioni di vibrazioni catturate in tempi e luoghi diversi.”

Scritto da La Redazione