dom 02.12 2018

Almost 68 / Quasi un 68

Dove

Bologna
Bologna

Quando

domenica 02 dicembre 2018

Quanto

free

La rassegna che chiude Archivio Aperto dedicata ai film sperimentali e d’artista del decennio dal 1966 al 1976.

Domenica 2 dicembre alle h. 11 appuntamento presso la sede di Home Movies Utopie e distruzioni, incontro dedicato a un altro tema particolarmente sentito in quegli anni: la droga. Alle h. 16, un lungo pomeriggio di proiezioni vintage print in pellicola al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna (via Don Minzoni, 14): si inizia con il film Shaping Negation (1970) realizzato a sei mani da Francesco Leonetti, Ugo Mulas e Arnaldo Pomodoro qui introdotto da Bitta Leonetti (Fondazione Arnaldo Pomodoro).
Alle h. 17 seguirà La rivoluzione privata (rewind), un incontro con l’artista Fernando De Filippi durante il quale verranno proiettati in pellicola, per la prima volta dopo quasi quarant’anni, tutti i film in Super 8 realizzati dall’artista. Infine, alle h. 21.30 presso lo spazio Raum appuntamento con Andrea Granchi, per l’incontro La mano dell’occhio, con la proiezione di due dei suoi primi Super8 film Cosa succede in periferia? (1971) e Il giovane rottame (1972) giocosi “divertissement sessantotteschi” realizzati attraverso il sapiente uso dello stop motion e del 16mm La morte del movimento, che prevede il coinvolgimento del pubblico nella creazione di una colonna sonora improvvisata.

Scritto da La Redazione