ven 31.05 2019 – dom 02.06 2019

Future Film Kids Festival

Dove

DAS - Dispositivo Arti Sperimentali
Via del Porto 11/2, Bologna

Quando

venerdì 31 maggio 2019 – domenica 02 giugno 2019

Quanto

up to you

Contatti

Sito web

Dal 31 maggio al 2 giugno 2019 apre le porte a Bologna il villaggio del cinema, un luogo realizzato negli spazi del DAS Dispositivo Arti Sperimentali grazie alla prima edizione del Future Film Kids Festival.
Nelle tre giornate, prenderà vita una vera e propria cittadella dedicata al cinema per bambini e ragazzi, in cui essi potranno intraprendere un viaggio alla scoperta dei maestri dell’animazione del passato, dove sperimenteranno in prima persona i mestieri del cinema e gusteranno aperitivi cartoon e cine-cene a tema.

Il filo conduttore di questa edizione sarà proprio il Viaggio, in tutte le sue declinazioni, dalle letture animate delle “Storie in valigia” alle visioni in Sala Cinema di film quali “I viaggi di Gulliver” (Max Fleischer, 1939), “La torta in cielo” (Lino dal Fra, 1973), “I maestri del tempo” (René Laloux e Moebius, 1981) e “Dilili a Parigi” (Michel Ocelot, 2019), attraverso i quali viaggiare nella storia del cinema di animazione ma anche immedesimarsi nei viaggi che esso di volta in volta ha narrato, facendo compiere ai giovani spettatori viaggi metaforici nella letteratura, nella storia, nei diritti, nello spazio, nell’arte e nella fantasia.

Sabato 1 giugno, si potrà realizzare un viaggio nel gusto del cinema di Hayao Miyazaki: un menu interamente dedicato a “La città incantata”, “Ponyo sulla scogliera”, “Porco Rosso” e “Il mio vicino Totoro”: ogni pietanza sarà costruita intorno a uno dei film, dei quali verranno proiettati spezzoni mentre se ne gustano i sapori. Tutti i giorni inoltre al bar della Loggia si potrà fare merenda con l’Aperitivo cartoon, durante il quale verranno proiettati cartoni animati e cortometraggi.

Imperdibile domenica 2 giugno l’appuntamento con Igor Chimisso, character designer che ha lavorato per produzioni quali “Star Wars”, “Corto Maltese”, “Gormiti” e ha collaborato con registi come Maurizio Nichetti, Giuseppe Laganà ed Enzo D’Alò. Ha inoltre illustrato la graphic novel “Solo, a Star Wars Story”. L’incontro al villaggio del cinema sarà dedicato proprio ai personaggi di Star Wars e tutti i bambini potranno imparare a disegnarli guidati dal disegnatore.
Un’altra disegnatrice ha collaborato attivamente al Festival, anche se non sarà presente: si tratta di Pippa Crunick ( nota in Italia per il libro per bambini Lucy l’oca, edito da EL Edizioni), che ne ha realizzato l’illustrazione originale della comunicazione visiva.

Scritto da L.R.