ven 06.09 2019 – dom 08.09 2019

La Città Come Mezzo di Comunicazione Incrinato

Dove

Fondazione V-A-C
Fondamenta delle Zattere (Dorsoduro) 1401, 30123 Venezia

Quando

venerdì 06 settembre 2019 – domenica 08 settembre 2019
H 10:00 - 18:00

Quanto

free

Le città sono state a lungo luoghi di deposito di conoscenza ed elaborazione di dati, territori contrassegnati dalle “ripetizioni e regolazioni del sistema burocratico”, di lavoro di archiviazione, elaborazione, trasmissione, riproduzione, contestualizzazione ed operatività delle informazioni (Lewis Mumford 1961; Friedrich Kittler 1996; Shannon Mattern 2017). La città può essere vista come un sistema di computazione, un’infrastruttura per la conservazione di registri e la gestione delle informazioni.

“La Città Come Mezzo di Comunicazione Incrinato” è una serie di tre attività di un giorno, basate sulla pratica, mirate ad esplorare l’elaborazione delle informazioni nella città attraverso ricerche sul campo, campionamenti, registrazioni e azioni. Attraverso l’osservazione e l’analisi di prove eccezionali, come anche di banalità, verranno esaminati i tempi profondi ed i segni lasciati dal trattamento delle informazioni; seguiremo la temporalità accelerata per rivelare un caleidoscopio di avvenimenti ed incidenti (Paul Virilio 1998); diventeremo familiari con le pratiche di manutenzione, cura e riparazione (Puig de la Bellacasa 2017), attraverso le quali la città ed i suoi media incrinati verranno sempre rimessi al loro posto.

Ogni workshop sarà diviso in una parte teorica, una lezione, ed una parte svolta all’aperto, una camminata attraverso la città.

Evento gratuito. Capienza massima 15 persone. Iscriversi a zattere@v-a-c.ru.

Sett 6 – 10:00 – 18:00 – CFZ Ca’ Foscari Zattere/Cultural Flow Zone
Sett 7 – 10:00 – 18:00 – CFZ Ca’ Foscari Zattere/Cultural Flow Zone
Sett 8 – 10:00 – 18:00 – punto di ritrovo davanti a V-A-C Zattere e conclusione del workshop presso CFZ Ca’ Foscari Zattere/Cultural Flow Zone

Scritto da Redazione Venezia