gio 07.11 2019

Atlantico Club: Nuri

Dove

Granata
Via San Rocco 16, Bologna

Quando

giovedì 07 novembre 2019
H 21:00

Quanto

€ 5 + aics

Contatti

Sito web

Dopo la rassegna Atlantico waves (arte, cinema e incontri), le esibizioni estive di Julinho da Concertina (fisarmonicista capo-verdiano) e Cami Layé Okún (dj cubana), Atlantico Festival, in collaborazione con Granata, presenta il live di Nuri, compositore e batterista tunisino di stanza a Copenaghen, una delle figure chiave della scena alternativa tunisina.
Il suo album di debutto “Drup” è un tributo al patrimonio tunisino ed africano ed un ponte verso altre culture, una fusione elettronica di percussioni e voci e un’amalgama di tradizione e di suoni moderni.
Shouka, l’etichetta tunisina che pubblica i suoi lavori, definisce il proprio universo sonoro come “third-world music & cultural re-appropriation”. Non a caso, “Drup” si basa su samples provenienti da diverse parti del mondo (Mali, Malawi, Alaska, Vietnam, Algeria e Tunisia): nello specifico, l’utilizzo di frammenti percussivi di Guem (artista algerino, discendente di schiavi del Niger) e di altre aree culturali a sud del Sahara ha un’importante valenza simbolica e politica, dato il clima di razzismo contro le popolazioni sub-sahariane che – da secoli – permea le società nord-africane, dal Marocco alla Libia (cfr. racisme anti-noir).
Spingendo la sua ricerca sonora al di fuori del continente africano, Nuri costruisce un immaginario culturale post-globale, rivelandone le radici e le singole specificità e facendole dialogare attraverso un lavoro compositivo di natura relazionale.

Scritto da L.R.

Ad could not be loaded.

Leggi anche

Ad could not be loaded.