sab 16.11 2019

25 anni di Link Music: talk e live con Jeff Mills

Dove

Link
Via F. Fantoni 21, 40127 Bologna

Chi

  • Jeff Mills

Quando

sabato 16 novembre 2019
H 18:00 - 05:00

Quanto

€ 20 + aics / talk gratuito

0:00
0:00
  • The Bells - Blue Potential Version

    Jeff Mills

  • Imagine - Blue Potential Version

    Jeff Mills

  • Incoming

    Jeff Mills

Courtesy of Spotify™

Il Link ha 25 anni. Certo, dal 1994 molto è cambiato, ma quella storia – nei suoi due luoghi e nelle tre reversioni organizzative – continua ininterrotta, oggi con la techno al centro. Una storia che ha avuto tanti protagonisti, soprattutto Jeff Mills che, dai set avanguardisti a Distorsonie nell’ex deposito di via Fioravanti passando per il trip audiovisivo che fu il suo Time Tunnel, fino a Exhibitionist 2, al Link ha regalato un mucchio di ricordi. Una storia d’amore, quella tra l’alieno di Detroit e il club di via Fantoni, che oggi trova il suo coronamento con una giornata dedicata alla Link Music, un ipotetico genere musicale nato in un luogo in cui dagli anni Novanta è stata accolta, programmata, prodotta, suonata e distribuita la Dance Elettronica in tutte le sue forme e i generi, avvalorando sin dal principio il legame tra un universo sonoro e un luogo. E proprio attorno ai temi del suono e dello spazio si svilupperà il talk che dalle h 18 avrà come ospite lo stesso Mills, insieme a Claudia Attimonelli, ricercatrice dell’Università Aldo Moro di Bari, autrice di Techno. Ritmi afrofuturisti (2008-2018) e altri saggi riguardanti la techno e l’afrofuturismo; Andrea Benedetti, producer, dj e autore di Mondo Techno (2006-2018), fondatore di Tunnel, tra i massimi esperti in Italia dell’universo dance elettronico, da sempre al fianco del Link come consulente artistico; Walter Rovere, giornalista scrittore e critico musicale, che è stato curatore e collaboratore di eventi sia per il Link Project che Link Associated; Lorenzo Montefinese, ricercatore indipendente, studioso delle estetiche musicali contemporanee, che accompagnerà con una traduzione consecutiva gli interventi, contribuendo ad alimentare la discussione circolare con il pubblico invitato a porre domande; Mauro Boris Borella, tra i soci fondatori del Link con cui collabora ancora a distanza con la sua One Boris.

Mills racconterà anche il suo nuovo lavoro Sight, Sound and Space uscito ora sulla sua label Axis Records, prima di ritornare sul palco (dalle h 23) dietro la sua immancabile Roland 909, affiancato da un team di artisti adepti al verbo techno formato da Mayo Soulomon aka Abissy, Tommaso Meletti aka Dj Iommi, Nicola Forni (label manager della Cyberspeak Music) e Alessandro Bocci aka M16.

L’ingresso al talk è gratuito, il prezzo del party è invece di € 20 + dp e tessera Aics.

Scritto da L.R.