mar 21.01 2020

Via libera per volare

Dove

Bologna
Bologna

Quando

martedì 21 gennaio 2020

Quanto

free

Un progetto di Antonello Ghezzi con la partecipazione di Luigi Mainolfi che rende omaggio al grande poeta Gianni Rodari, nel centenario della nascita. Ispirandosi al racconto Il semaforo blu, gli artisti realizzano una serie di installazioni in diversi punti del centro di Bologna in cui vengono collocati iconici semafori che diffondono luce blu. È il loro “via libera per volare”, un’esortazione a sognare. Il progetto prevede il suo culmine presso il Museo Davia Bargellini dove semafori, luci e specchi danno vita a opere site-specific in dialogo con la collezione permanente e con l’opera di Luigi Mainolfi intitolata Per quelli che volano. Curato da Manuela Valentini e Olivia Spatola, il progetto è promosso da Associazione Legati al Filo APS in collaborazione con Silvia Evangelisti, Chiara Belliti e ME Vannucci, Pistoia.

Scritto da L.R.