dom 16.02 2020

L'incrinatura del vetro: Ensemble Concordanze + Arte e Salute Ragazzi + Massimo Pupillo

Dove

Centro di Ricerca Musicale - Teatro San Leonardo
Via San Vitale 63, 40125 Bologna

Quando

domenica 16 febbraio 2020
H 18:00

Quanto

free

Da ormai dieci anni Concordanze lavora intensamente nel mondo del disturbo psichico e delle cure psichiatriche. I musicisti dell’Ensemble sono stati i primi (e gli unici) a portare la musica classica negli OPG e nelle REMS. Sono di casa in numerose comunità psichiatriche da Carpi fino a Sadurano.
Con questo concerto daranno il via ad un progetto triennale sulla letteratura intorno al disturbo psichico presentando testi che la tematizzano o sono opera di autori che ne hanno sofferto direttamente.
Quest’anno si comincerà con il “Lenz” di Georg Büchner, unico testo in prosa di uno degli scrittori più rivoluzionari della storia – rivoluzionario non solo in senso stilistico – che ha posto al centro della sua opera gli emarginati, le vittime della povertà, ma anche in senso lato, diremmo oggi, del disagio sociale. Nel corso della sua indagine della sofferenza umana, Büchner per primo nella storia ha provato a entrare nella mente di una persona affetta da schizofrenia. Per giunta il protagonista del racconto è a sua volta uno scrittore, cosa che rende questo testo l’inizio perfetto per una trilogia che vuole immergersi nel legame fra arte e malattia mentale.
Il nucleo del progetto sarà la presenza della compagnia “Arte e Salute Ragazzi” e di Psicoradio, esperienze nate dalla collaborazione fra Arte e Salute Onlus e DSM-AUSL di Bologna. L’ospite speciale sarà invece Massimo Pupillo, fondatore e bassista degli Zu. Con lui verranno create le musiche in prima assoluta per questo reading, fondendo musica classica, noise, elettronica, improvvisazione in un unico flusso.

Scritto da L.R.