Annullato

ven 28.02 2020 – mar 02.06 2020

Geumhyung Jeong: Upgrade in Progress

Dove

FMAV - Palazzina dei Giardini
Corso Cavour 3, Modena

Quando

venerdì 28 febbraio 2020 – martedì 02 giugno 2020

L’artista coreana Geumhyung Jeong arriva per la prima volta in un’istituzione d’arte contemporanea italiana con una nuova installazione site-specific commissionata da Fondazione Modena Arti Visive. La mostra, a cura di Diana Baldon, presenta una serie di robot e sculture meccaniche a controllo remoto realizzati in maniera amatoriale con componenti acquistati su siti web specializzati.

Geumhyung Jeong  è da sempre interessata al legame tra il nostro corpo e la tecno-sfera contemporanea e si è distinta a livello internazionale nell’ambito delle arti performative per le sue coreografie con apparecchi elettronici dalle sembianze umanoidi in cui è sempre ambiguo chi controlla chi. Combinando diversi mezzi espressivi – danza, teatro, film e scultura – l’artista realizza le sue opere con una varietà di dispositivi protesici, strumenti hardware meccanici e tecnologici, cosmetici, manichini medici, inserendo performance dal vivo che “dimostrano” come i suoi oggetti possano essere utilizzati. Quando li presenta in contesti dedicati alle arti visive, l’artista dispone gli oggetti secondo strane sequenze e li ordina su piedistalli all’interno di ambienti molto illuminati che fanno il verso agli archivi scientifici e alle collezioni museali.

Domenica 1 e 29 marzo alle ore 17, l’artista sarà protagonista di una live action pensata appositamente per Upgrade in Progress, in cui interagirà con gli oggetti che compongono l’installazione alla Palazzina dei Giardini.

In parallelo alla mostra modenese, Il focus su Geumhyung Jeong si estende su Bologna attraverso la collaborazione con Live Arts Week IX (26 marzo > 4 aprile 2020), evento dedicato alle live arts a cura di Xing, che presenta per la prima volta in Italia la performance Rehab Training (26 e 27 marzo presso la galleria P420).

Opening: venerdì 28 febbraio 2020, ore 18

Scritto da L.R.

Ad could not be loaded.
Ad could not be loaded.