dom 13.09 2020

Leo Mas

Dove

Jazz Club Torino
Piazza Valdo Fusi, Torino

Chi

  • Leo Mas

Quando

domenica 13 settembre 2020
H 19:00 - 01:00

Quanto

free

0:00
0:00
  • Walk with the Dreamers - Leo Mas, Fabrice & Giorgio Li Calzi Instrumental Remix

    Leo Mas

  • Good - Leo Mas & Fabrice Remix

    Leo Mas

  • Walk with the Dreamers - Leo Mas, Fabrice & Giorgio Li Calzi Remix

    Leo Mas

Courtesy of Spotify™

Leo Mas è protagonista e testimone della nascita di Ibiza come capitale mondiale del clubbing, perché è al fianco di Dj Alfredo all’Amnesia dal 1985 al 1988 (Summer of Love) e nel 1990 senza Alfredo (Dj al Pacha). L’Amnesia è il Club che nel 1987 ha cambiato la scena europea e poi mondiale dei Club, grazie anche al supporto di dj londinesi: Trevor Funk, Paul Oakenfold, Danny Rampling, Nick Halloway, Johnny Walker, Nancy Noise che per la prima volta vennero all’Amnesia di quell’anno (alcuni di loro erano già stati all’Amnesia), a quel tempo era ancora un nightclub all’aperto, il gruppo era sorpreso da Alfredo e Leo’s unique and eclectic style that played the new House Music exported by the USA e una miscela di generi chiamata poi BalearicBeat.

Al ritorno a Londra Paolo Oakenfold ha comprato tutti i dischi che si suonavano all’Amnesia e con il compagno Ian Saint Paul aprì nello storico club Cielo il giovedì la onenight Futuro “L’originale e unico Balearic Club” che poi si chiamerà Spectrum il lunedì che poi cambierà in Terra di Oz dove nel Vip chillout White Room il Dj era Alex Paterson, più tardi l’Orb. Danny Rampling e sua moglie Jenny vollero ricreare la loro esperienza ibizenca aprendo lo Shoom. Tutti questi club hanno cambiato la scena londinese e poi di riflesso quella mondiale. In Italia Leo Mas è stato il primo e più autorevole promotore di questo fenomeno musicale e dato vita ai primi club che hanno cambiato la scena italiana: il Macrillo di Asiago (nel 1987 e 1988), il primo Club con Dj e Animazione interamente Ibizenca, il primo a organizzare, nel 1988 il primo partito da 12 ore (in pratica i primi After) e il Movida di Iesolo (primavera 1989) il Club che per primo fu chiamato di “Tendenza”.

Leo Mas è stato anche protagonista e protagonista del fenomeno AfterHours, il Ranch di Mestre e il Mazoom di Sirmione sono i locali storici di questo fenomeno. Leo Mas ha organizzato il primo “carro” italiano, nel 1996, alla Love Parade di Berlino, il più importante e imponente avvenimento della scena dance mondiale. Nel 1993 (con Fabrice e Gemolotto) crea cinque etichette discografiche indipendenti e alternative: Informale, Muzak, Pin-Up, Models-Inc e Spock, distribuito in Italia dalla mitica Discomagic di Milano e per l’Europa da Neuton di Francoforte.

Contestualmente apre (con Fabrice e Gemolotto) a Udine la Zero Gravità una distribuzione di dischie tra le più innovative d’Italia, specializzata in elettronica e nel centro di Milano apre con Rago (‘Lectric Workers’) un altro negozio di Dischi specializzati di nome Ufo Records. Leo Mas è sempre un precursore Dj, innovativo e underground, attento alle evoluzioni musicali della “danza mondiale” con grande ricerca, passione e stile e con un anarchico, indipendente e controcorrente spirito che lo ha reso unico in the Dance scene.

Scritto da CS