ven 07.05 2021 – dom 09.05 2021

En Plain Air

Dove

10 Lines (Clan Lazzaro)
via della Tecnica 57/B4, San Lazzaro di Savena

Quando

venerdì 07 maggio 2021 – domenica 09 maggio 2021
H 10:30 - 21:30

Quanto

free

10Lines, studio di Alessandro Brighetti e Veronica Santi, apre le proprie porte di opificio produttivo e propulsivo proponendo una molteplicità di progetti in fieri.
Nello spazio principale è presentata una preview della nuova produzione multimediale di Alessandro Brighetti: la ricerca degli ultimi due anni sfocia in una installazione scultorea permeata da incursioni nel video, nell’audio e nell’olfatto. L’installazione rappresenta una anticipazione delle opere che saranno oggetto della prossima mostra personale dell’artista e che si terrà nell’autunno 2021.

Una sezione dello spazio è invece dedicata alla documentazione di Raid, il format partecipativo di arti contemporanee itinerante, che dal 2017 ha visto 6 edizioni succedersi ed evolversi con la partecipazione di più di 80 autori, tra cui Alfredo Jaar, Massimo Bartolini, Paolo Fresu, Marzia Migliora, Pierpaolo Campanini, Loris Cecchini e molti altri. Veronica Santi, regista di quattro edizioni del format, presenterà la propria ricerca nell’ambito del cinema-live sviluppata all’interno di Raid con una serie di video delle passate edizioni.

Nel pomeriggio di domenica 9 maggio10 Lines ha invitato gli artisti Sergia Avveduti, Giulia Bonora, David Casini, Umberto Ciceri, Rudy Cremonini, Ivana Spinelli, Matilde Soligno per una performance corale di arte En plain air: nella bucolica cornice del giardino retrostante lo spazio prenderà vita una sessione di ritrattistica dal vivo a cui il pubblico può sottoporsi, il tutto condito da cocktail sofisticati e un programma di Live Jazz a cura di Andrea Grillini + Carlo Atti  & Friends.

Artisti coinvolti: Alessandro Brighetti  //  Sergia Avveduti, Giulia Bonora, David Casini, Umberto Ciceri, Rudy Cremonini, Veronica Santi, Ivana Spinelli, Matilde Soligno.  Live Jazz di Andrea Grillini + Carlo Atti & Friends.

10Lines, insieme a Fondazione Massimo e Sonia Cirulli e Kappanoun, è parte della rete Clan Lazzaro che inaugura per ART CITY Bologna 2021. Cellule indipendenti, eterogenee e complementari, i membri di Clan Lazzaro si organizzano antigerarchicamente per coagularsi in eventi che mettano in luce produzione artistica, collezionismo e display dell’Arte.
Un processo di aggregazione decentralizzato situato lungo la Via Emilia.

Scritto da L.R.