mer 15.09 2021 – dom 19.09 2021

Ipercorpo: Secondo Tempo Reale

Dove

Forlì
Città di Forlì, Forlì

Quando

mercoledì 15 settembre 2021 – domenica 19 settembre 2021

Quanto

ingressi vari

Contatti

Sito web

Foto di Jacopo Jenna

Negli spazi di EXATR e dell’Arena Forlivese torna Ipercorpo – XVII Festival Internazionale delle Arti dal Vivo, dando vita al suo Secondo Tempo Reale. L’edizione 2021, diretta da Claudio Angelini, è il proseguimento del percorso inaugurato nel 2020 nato durante la pandemia, in cui è nata l’esigenza di “prendersi del tempo”, un tempo appunto reale, per stare con gli artisti, in chiave laboratoriale, performativa e ideativa.

Aprono il Festival, mercoledì 15 settembre, due appuntamenti delle sezioni Musica e ArteGAZING A MUSIC, gli ascolti che accompagneranno tutto il festival, e il primo incontro del progetto Verso Sera con Emanuele Becheri. Collocate entrambe in prima serata e nel giardino della suggestiva Arena Forlivese, le due programmazioni sono in stretta sinergia. Chiudono la prima giornata i concerti di Marco Frattini e Drovag, con due soli di batteria nel teatro tenda di EXATR.

Giovedì 16 settembre la sezione Teatro-Danza punta sul lavoro delle nuove generazioni e propone En Avant!. In programma quattro spettacoli di neo diplomati della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano. L’iniziativa, nata nel 2020 con il progetto speciale Immersioni in tempo reale, una borsa di studio che ha permesso ad alcuni studenti del Corso Danzatore di seguire tutte le attività dell’edizione 2020 di Ipercorpo, è una nuova “sfida” che rafforza sempre più la collaborazione tra il Festival e la Scuola.  Proseguono gli ascolti e Verso sera vede protagonista Giovanni Ozzola.

Nelle due giornate successive Cristina Kristal Rizzo e Salvo Lombardo propongono due percorsi incentrati sul tema della danza come pratica artistica e del ballo come pratica sociale: torna in scena il 17 settembre appositamente per Ipercorpo il celebre BoleroEffect e arriva l’ultima creazione di Lombardo, Outdoor Dance Floor (18 settembre) che termina con una danza collettiva aperta anche al pubblico. Per l’arte contemporanea in Arena Forlivese presentano i loro lavori Corinna Gosmaro e Sissi, rispettivamente il 17 e il 18 settembre.

L’ultima giornata di festival, domenica 19 settembre, si apre alle famiglie con il circo contemporaneo dell’artista internazionale Ilona Jäntti, la performance di giovani under 25 curata da Monica Francia e l’appuntamento conclusivo di En Avant!.

L’incontro con gli artisti del festival si sviluppa anche attraverso alcuni preziosi eventi collaterali: due workshop di danza rispettivamente a cura di Cristina Kristal Rizzo e Salvo Lombardo, e un master di progettazione e management a cura della promoter Iva Horvat, prima tappa del progetto BeInternational vincitore del bando ministeriale Boarding Pass Plus, di cui Ipercorpo è partner insieme ad altre prestigiose realtà nazionali e internazionali.

Non mancheranno, come di consueto, interessanti percorsi di carattere installativo: dal  video progetto Family Affair a cura di ZimmerFrei, che torna in EXATR dopo un suo ulteriore sviluppo produttivo, alla danza in video con il contest La Danza in 1 minuto, passando per la mostra fotografica  La mia pelle è teatro.  Sarà possibile inoltre visitare il centro visite del Museo Diffuso dell’Abbandono, lungimirante progetto di Spazi Indecisi.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Scritto da L.R.