mer 08.09 2021 – dom 12.09 2021

PerformAzioni International Workshop Festival

Dove

Bologna
Bologna

Quando

mercoledì 08 settembre 2021 – domenica 12 settembre 2021

Quanto

ingressi vari

Contatti

Sito web

Giunto alla sua decima edizione “PerformAzioni International Workshop Festival” torna ad animare Bologna e la sua provincia attraverso la realizzazione di workshop, spettacoli dal vivo, performance, concerti, laboratori e incontri. PerformAzioni è un festival internazionale e multidisciplinare ideato e diretto dalla Compagnia Instabili Vaganti, formata dalla regista Anna Dora Dorno e dal performer Nicola Pianzola. Il festival è dedicato alle arti performative e si prefigge, sin dalla sua nascita, lo scopo di unire percorsi di alta formazione rivolti ad attori, danzatori, performer e artisti provenienti da tutto il mondo, ad eventi ed incontri performativi destinati ad un vasto ed eterogeneo pubblico.

Il festival PerformAzioni si apre con il workshop “La drammaturgia dell’azione” (8 e 9 settembre 2021) diretto da Jordi Perez e Alba Rosa Aznar della compagnia catalana Sargantana. Rivolto ad attori, danzatori, performer, drammaturghi, studenti di teatro e arti performative, il lavoro approfondisce diversi aspetti di una creazione scenica e si svolge nei suggestivi spazi naturali del Parco dell’Abbazia di Monteveglio, tra boschi, sentieri e calanchi (iscrizioni a numero chiuso: info@instabilivaganti.com).

Il LABOratorio San Filippo Neri (Via Manzoni 5, Bologna) è la cornice dei successivi eventi in programma (ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu). Il 10 settembre alle 20:30 va in scena il secondo studio dello spettacolo Lockdown Memory # Fase 2, scritto e diretto da Instabili Vaganti. Appunti testuali, note visive, partiture fisiche e musicali, conversazioni in zoom e scene di vita quotidiana degli artisti coinvolti sono i frammenti drammaturgici in divenire che raccontano la nascita del progetto Beyond Borders, un progetto internazionale ideato e diretto da Instabili Vaganti che mantiene attivo il dialogo interculturale tra artisti di tutto il mondo.

Questa decima edizione del festival ha come sottotitolo “Boundaries of Freedom” e prosegue un’indagine sul tema del confine, inteso non come limite ma come elemento di unione tra due parti. L’indagine si compie anche attraverso un focus dedicato a Beyond Borders (11 settembre 2021, ore 11.00). Modera la giornalista e critica teatrale Simona Maria Frigerio.
Alle 20:30 è atteso invece il concerto dell’artista senegalese Badara Seck che, insieme al suo ensemble Brand Penc, presenta il progetto musicale LAREKUMA, un incontro tra atmosfere africane ed europee. Il 12 settembre, all’alba, si terrà infine la camminata performativa “Follow the Angel” con Nicola Pianzola attraverso il Parco di Monteveglio (Valsamoggia). Una performance suggestiva, un’esperienza sensoriale che permette al pubblico di attraversare un paesaggio con un ritmo lento, in silenzio, in ascolto, per riscoprire la dimensione contemplativa del viaggio (per prenotazioni: info@instabilivaganti.com).

Il programma completo è consultabile qui

Scritto da La Redazione