gio 02.12 2021 – sab 04.12 2021

Divergenti 2021 - Festival internazionale di Cinema Trans

Dove

Bologna
Bologna

Quando

giovedì 02 dicembre 2021 – sabato 04 dicembre 2021

Quanto

ingressi vari

Contatti

Sito web

orna a Bologna da giovedì 2 a sabato 4 dicembre 2021Divergenti l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza trans, che per la sua undicesima edizione si svolgerà in presenza negli spazi della Cineteca di Bologna e online sulla piattaforma Docacasa.it.

Il festival, organizzato dal M.I.T. – Movimento Identità Trans, con la direzione artistica di Nicole De Leo e Porpora Marcasciano, seleziona e propone il meglio della cinematografia internazionale dedicata all’immaginario trans, con l’ambizione di offrire uno spaccato dell’identità trans in continuo mutamento, sfidando gli stereotipi negativi e stimolando il superamento dei pregiudizi e delle paure.

Come per le edizioni precedenti, anche quella del 2021 avrà un focus che l’organizzazione del festival insieme al MIT decide in base a quelli che sono i temi e le questioni problematiche del momento. Il particolare clima politico che si è creato intorno DDL Zan, il dibattito, spesso molto acceso, che su esso si è innestato ha spinto la comunità trans italiana a interrogarsi sullo stato delle cose.

L’Identità di Genere che nel DDL rimanda direttamente alla questione trans è stata e resta la questione spinosa. Il confronto scontro con fondamentalisti, conservatori e una parte del femminismo essenzialista hanno riportato alla luce questioni riguardanti il genere, ma non solo, che si pensava superate.” dichiara Porpora Marcasciano “Divergenti 2021 metterà al centro la riflessione e l’elaborazione del mondo Trans e quindi dei soggetti protagonisti che nel dibattito non sono stati assolutamente considerati.”

Nell’arco delle tre giornate, dal programma delle proiezioni con annesse presentazioni e incontri con gli autori, ai seminari o tavole rotonde fino agli interventi performativi, tutto riporterà la parola, quindi la narrazione, in una corretta costruzione di senso Trans.

Per la sua undicesima edizioneDivergenti proporrà al pubblico una quindicina di opere, tra documentari e fiction, raccolte nel consueto Concorso Internazionale, che saranno valutate da una giuria tecnica formata da esperti e critici di cinema internazionali e nostrani, chiamata ad assegnare il Premio al Miglior Film in concorso, del valore di 1000 euro.

Novità assoluta di questa edizione, il festival entrerà nelle carceri italiane dove spesso la situazione delle persone trans detenute è drammatica, essendo sistematicamente ignorati i loro diritti. Grazie alla collaborazione con il DAP, il Dipartimento Amministrazione Penitenziaria, una selezione di film di Divergenti sarà proiettata in alcune carceri italiane, che ospitano strutture dedicate alle persone trans.

Scritto da LR