sab 19.03 2016

ElectriCity 0.1: Tronik Youth

Dove

OZ (ex Senza Filtro)
Via Stalingrado 59, Bologna

Quando

sabato 19 marzo 2016
H 23:00

Quanto

up to you

All’anagrafe Neil Parnell, Tronik Youth è un producer inglese (capo dell’etichetta britannica Nein Records) che meriterebbe di diritto la cittadinanza tedesca, solo per lo smodato uso che riesce a fare degli arpeggiatori. Quest’anno, infatti, si trasferisce a Berlino per registrare un album con un altro suo progetto Permanent Wave e ha già in cantiere due singoli come Tronik Youth, il primo dei quali Always Waxing in uscita a febbraio su Tici Taci, oltre a vari remix per Dawad, 40 Thieves, Concret e Tunnel Signs. Il suo background musicale si può riassumere in due momenti: il giorno in cui Neil ha comprato un sintetizzatore e l’altro in cui Neil ha ascoltato “Computer World” dei Kraftwerk. Quindi, se nel 1974 eravate troppo piccoli (o non ancora nati) per viaggiare sulle autobahn insieme coi suddetti teutonici, siete sempre in tempo per scorrazzare su via Stalingrado ascoltando “We Are”, la hit del buon Neil. La destinazione è l’OZ per questo nuovo progetto di Urbanresistdance che si chiama ElectriCity. Attenti ai posti di blocco.

Scritto da Gaetano Maria