lun 15.05 2017 – mar 16.05 2017

Campari Academy Truck Tour 2017

Dove

Piazza Solferino
Piazza Solferino, Torino

Quando

lunedì 15 maggio 2017 – martedì 16 maggio 2017

Quanto

gratis su iscrizione

Contatti

Sito web

Foto di Campari Academy

Master, seminari e corsi avanzati sul Campari Truck in piazza Solferino: fa tappa a Torino il toru Campari Academy, con alcuni dei più noti e talentuosi bartender italiani.

PROGRAMMA

15 MAGGIO H. 10-12:30: “il vermouth tra storia e innovazione: Cinzano 1757”. Con Flavio Angiolillo e Francesco Bonazzi, una masterclass alla scoperta di una delle icone del vermouth italiano, la nuova gamma Cinzano 1757 attraverso storia, aneddoti, degustazione e mixology (classica e innovativa). Guidati dall’estro creativo dei due bartender scopriremo un nuovo punto di vista sul vermouth, fatto di rispetto della tradizione ma con uno sguardo verso il futuro, con spunti per una mixology creativa e nuove preparazioni home made. Corso teorico pratico con degustazione della gamma cinzano 1757 (bianco, rosso, dry) e miscelazione (classica e innovativa). Riconoscimenti: attestato di partecipazione
15 MAGGIO H. 14-17:30: “American whiskey & mixology”, corso professionale. Andrea Dracos e Luca Casale conducono il seminario alla scoperta dell’iconico bourbon americano per apprendere storia e processi produttivi che lo hanno reso un prodotto premium tra i whiskey americani. Corso Teorico-pratico con cocktail session e laboratorio
16 MAGGIO H. 14-17:30: “jamaican rum, tropical & tiki mixology”, corso professionale teorico-pratico con cocktail session e laboratorio. Jonathan di Vincenzo e Riccardo Marinelli conducono il seminario per conoscere la storia e le origini del rum prodotto nel cuore della Giamaica, scoprendo i processi produttivi che lo rendono un prodotto premium tra i rum giamaican
16 MAGGIO H. 19-21: “Bitter e amari mixology”, corso professionale teorico-pratico con cocktail session e laboratorio. Aldo Bruno Russo alla scoperta di amari e bitter, le botaniche, le proprietà, la storia e Lab. Una nuova strada per utilizzare al meglio gli amari in miscelazione, non solo come aromatizzanti secondari, ma come protagonisti di nuovi cocktail, dall’aperitif all’after dinner, agli anytime.

Scritto da La Redazione