ven 08.09 2017 – sab 09.09 2017

Why Not Festival 2017

Dove

Fiorenzuola D'Arda
Fiorenzuola d'Arda

Quando

venerdì 08 settembre 2017 – sabato 09 settembre 2017

Quanto

free

Contatti

Sito web

L’Emilia piacentina sorprende ancora. Dopo il Bleech Festival, che ha animato il primo weekend di questo settembre, dalla provincia arriva il Why Not Festival: due giorni di musica, cibo e mercatini nella Fiorenzuola d’Arda conosciuta ai più per la sua funzione di luogo di sosta lungo l’A21.
Giunto alla sue 16esima edizione, il festival ha raggiunto la formula definitiva due anni fa sotto la guida del Collettivo14 che ne gestisce l’organizzazione da ormai quattro anni. Un evento nato nel 1992 con l’intento di valorizzare e promuovere la musica indipendente, locale e non, che ha vissuto pause sabbatiche e cambiamenti, e che oggi vede avvicendarsi sul palco band iscritte e band ospiti.
Tra i gruppi selezionati sono i piemontesi Charlie’s Stripe ad aprire le danze con il loro alternative pop-rock, seguiti dal rock dei Cara Calma, anche loro freschissimi di formazione (2016) e dall’energia dei Fast Animals and Slow Kids che chiuderanno i concerti live della prima serata.
A portare calma apparente dopo la tempesta della prima giornata è il folk acustico del romano Luca Frugoni, in arte The Castaway, anche lui tra le band selezionate insieme ai napoletani Sula Ventrebianco, band formatasi nel 2007 e quindi la più matura tra le emergenti presentate in questa edizione, e che tornano a scaldare l’atmosfera preparando il terreno per un altro gruppo ormai consolidato nel panorama della musica italiana: gli Zen Circus.
Il viaggio nella scena indipendente italiana continua con il live set techno del bolognese Loqi e i piacentini Techfood, che dimostrano come in fondo vivere in provincia forse non è poi così male.

Scritto da Guendalina Piselli