gio 14.12 2017

Dove

Spazio211
Via F. Cigna 211, 10155 Torino

Quando

giovedì 14 dicembre 2017
H 21:30

Quanto

€ 10 + d.p.

Eclettico, visionario e vulcanico, Teho Teardo continua a sfornare dischi di qualità uno dietro l’altro. Forse è per questo che l’ultimo EP Fall – con il quale si rinnova il sodalizio artistico tra il compositore nostrano e un Blixa Bargeld sempre più italiano d’adozione – sembra quasi essere passato un po’ in sordina se pensiamo alla sempre notevole caratura artistica del lavoro. E dire che la cover trasfigurata e inquieta di Hey Hey, My My (Into the Black) di Neil Young vale l’acquisto a mani basse. Ma soprattutto, ogni esibizione dal vivo del Maestro spiazza e insieme seduce, che diriga una sinfonia per chitarre nel sonorizzare i film di Man Ray (come l’anno scorso al Cinema Massimo) oppure stenda un tappeto sonoro per Elio Germano alle prese con la lettura di Céline (ricordate l’esibizione di un paio di anni fa a TOdays Festival?). In questa occasione, si alternerà tra chitarra baritona e sfumature elettroniche, in tandem con la violoncellista Laura Bisceglia, ricreando una sorta di orchestra da camera (oscura) all’interno di un duo. In scaletta non mancheranno alcuni brani tratti delle sue colonne sonore (incluso, si spera, qualcosa dall’ultimo acclamato The Space in Between) e le composizioni pensate per il teatro. Recentemente infatti, Teho ha collaborato con il drammaturgo irlandese Enda Walsh per gli spettacoli “Ballyturk” e “Arlington”: al centro di entrambe le sceneggiature c’è una coppia di innamorati che resiste alle barbarie del mondo trovando rifugio nella Bellezza… Un po’ come la coppia di artisti che vedrete sul palco dello sPAZIO211.

Scritto da Lorenzo Giannetti